• Programmatic
  • Engage conference

12/01/2022
di Cristina Oliva

Scai Comunicazione chiude il 2021 con fatturato a +40% e si prepara al lancio di nuovi format

Il 2022 si prospetta come un anno di crescita per l'agenzia che dà il benvenuto a nuovi clienti e guarda alla crescita del team

Alessandra Santoro

Alessandra Santoro

Nuovi clienti e nuove sfide professionali nell'anno che si è appena avviato per Scai Comunicazione. L’agenzia con sede a Roma e a Potenza, specializzata in strategie di marketing digitale e realizzazione di format originali per eventi, blog e podcast, ha chiuso il 2021 con fatturato in crescita del 40% rispetto al 2020, cerca nuovi talenti e nuove collaborazioni per entrambe le sedi e annuncia il lancio di nuovi format e diverse novità: “Sarà un anno pieno di sorprese - conferma la Ceo, Alessandra Santoro - dal nuovo format sul franchising (https://franchisingmatch.it), che poi diventerà una piattaforma, fino alla trasformazione del blog aziendale in un vero e proprio magazine multichannel”.

Nel frattempo, l’agenzia ha appena pubblicato “Human Digital Events”, un libro edito da Maggioli in cui racconta un anno e mezzo di sperimentazioni nel settore, grazie anche a 15 interviste autorevoli.

“Il libro - per Francesco Russo, responsabile BU eventi - fa parte della nostra strategia di change management continuo, che ci porta a non subire i trend ma a cavalcarli, se non addirittura anticiparli. Da quando abbiamo lanciato il nostro evento community sull’innovazione, Heroes Maratea, siamo stati sempre riconosciuti come pionieri, e vogliamo mettere questa attitudine per l’innovazione a disposizione dei nostri clienti attuali e potenziali”.

Sono diverse le nuove acquisizioni di clienti prestigiosi, tra cui Century 21 Italia, brand americano di real estate fondato nel 1971 e diventato leader mondiale di settore con oltre 13.000 uffici in 86 paesi, sbarcato in Italia con l'obiettivo di conquistare velocemente un’importante fetta del mercato immobiliare. “Per questo - ha commentato Giorgia Marini, senior account - stiamo lavorando con Marco Tilesi Presidente&Co-founder, che ha portato il brand in Italia, affiancando il suo team nella gestione completa di tutte le attività di digital marketing”.

Nel frattempo, l’agenzia ha lanciato nel 2020 una Business Unit dedicata all’equity crowdfunding che, oltre a seguire più di 100 campagne in Italia e all’estero, sta realizzando con due università italiane uno studio sugli investitori a livello internazionale e sosterrà una borsa di dottorato. “È un progetto di ricerca e sviluppo - ha confermato Silvia Favulli, responsabile della BU - che portiamo avanti da due anni e ci ha dato una consapevolezza diversa nelle strategie di marketing che utilizziamo per raggiungere investitori e business angels. E che applicheremo in tutta Europa dopo l’approvazione del nuovo regolamento”.

Infine, il 2022 sarà l’anno della “creator economy” e per questo nasce Stars, una divisione di Scai Comunicazione dedicata a raccontare i brand attraverso originali format editoriali, audio e video, e a sperimentare nuovi territori di narrazione, tra cui il metaverso e la realtà aumentata. “Primo appuntamento con i contenuti - ha raccontato Lina Da Nazaret, account supervisor dell’agenzia - sarà nel corso di un grande evento dedicato che si svolgerà a Roma in primavera”.
 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI