• Programmatic
  • Engage conference

05/09/2019
di Caterina Varpi

Roomie ha scelto EY per brand identity e strategia di lancio

La società specializzata in medium e long rent apartment fondata da Filippo Ronfa, Loris Tessari e Alessandro Urbani affida a A quiet place le media relations

Filippo Ronfa e Alessandro Urbani

Filippo Ronfa e Alessandro Urbani

Il brand di Fisenar S.R.L., Roomie, start-up italiana di gestione immobiliare appena entrata nel progetto Elite di Borsa Italiana, ha scelto EY per la propria comunicazione grafica e brand identity, affidando ad A quiet place le media relations. EY, con un team composto da Andrea Mario, Camilla Oboe e Marco Corona, ha sviluppato il progetto di brand identity incluso il design del sito web e la strategia di lancio. Una particolare attenzione è stata riservata alla gestione dei contenuti per i social-media del brand, alle campagne e ad alcune azioni e strumenti di comunicazione all’interno degli spazi come la grafica ambientale, gadget e altri oggetti dando forza al concetto di community e di cura degli ambienti. A quiet place, con un team composto da Elena Santoro e Simona Brambilla, si occuperà della comunicazione annuale verso la stampa del gruppo. Fondata da Filippo Ronfa, Loris Tessari e Alessandro Urbani, Roomie ha un duplice target: da un lato, la community finanziaria e di investitori, interessati a valorizzare i propri asset immobiliari con rendimenti certi, dall’altro, i giovani professionisti e gli studenti universitari o specializzandi, che cercano una soluzione abitativa per le proprie necessità, con formule di co-living tipiche delle grandi capitali europee. Ad oggi, Roomie - che ha l’obiettivo di raddoppiare i propri volumi entro il 2020 - è presente a Milano con un portafoglio di circa 600 soluzioni abitative.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI