• Programmatic
  • Engage conference

21/12/2018
di Simone Freddi

Per Recma, Mindshare è la migliore agenzia per "new business balance" in Italia nel 2018

Secondo un'analisi della società francese, la centrale di GroupM ha il migliore saldo tra entrate e uscite per quanto riguarda l'amministrato. Sul podio Carat e dentsu X

Recma-2018-ranking.jpg

Mindshare (GroupM) è la media agency che primeggia in Italia nell'indice New-biz balance 2018 di Recma, che tiene conto dei budget entrati e usciti nell'amministrato, in seguito ai cambi di centro media da parte dei clienti. La centrale di GroupM, con un saldo positivo di 94 milioni di euro, precede Carat (+47 milioni di euro) e dentsu X (+40 milioni), che completano il podio. La classifica tiene conto di tutti i movimenti di mercato, sia seguenti a gare locali o internazionali sia ad acquisizioni dirette. Non vengono invece conteggiate le riconferme, né gli spostamenti di clienti tra agenzie di una stessa famiglia/holding. Secondo i calcoli della società francese specializzata nelle valutazioni sul mercato media e digital, inviati a Engage, Mindshare nel corso dell'anno ha registrato 10 clienti in entrata e 5 in uscita, mettendo a segno per quanto riguarda il budget amministrato un saldo positivo di 94 milioni di euro. Grande peso specifico in questo senso dovrebbe aver avuto la vittoria nella gara Ferrero, uno tra i maggiori spender pubblicitari italiani. Bene anche le centrali del gruppo Dentsu Aegis Network, grazie al vivace new business che ha caratterizzato le annate di Carat (Agos, Eolo, Lastminute, tra gli altri clienti acquisiti) e denstu X, il brand che in Italia segue alcuni importanti clienti come Jaguar Land Rover e, da giugnoEstée Lauder. Positiva in termini di new business anche l’annata di Wavemaker, che nell’anno del debutto dopo la fusione tra Maxus e Mec ha visto tanti movimenti sia in entrata che in uscita, riuscendo a ottenere un saldo positivo di 36 milioni di euro. OMD, PHD e Zenith Chiudono l’elenco delle centrali che chiudono l’anno con un saldo tra budget acquisiti e persi superiore ai +20 milioni. Di seguito, una tabella riassuntiva (fonte: Recma) Recma-2018-ranking    

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI