• Programmatic
  • Engage conference

04/11/2020
di Caterina Varpi

Publicis Groupe dà vita a Le Pub, un nuovo modello di agenzia per Heineken

La nuova realtà, sotto la guida di Bruno Bertelli, sarà supportata da Epsilon e Publicis Sapient per integrare creatività, dati e la brand experience del gruppo beverage

Bruno Bertelli

Bruno Bertelli

Dopo una collaborazione pluriennale con Publicis Italia per la creatività delle campagne pubblicitarie a livello internazionale, Heineken ha avviato una partnership con Publicis Groupe per il lancio di un nuovo modello di agenzia.

Le Pub, questo il nome della nuova realtà, si impegnerà a offrire all'azienda le migliori consumer experience, rapidamente, spingendo le vendite e dando a Heineken un vantaggio competitivo sostenibile. Alla guida dell'agenzia ci sarà, con il ruolo di Ceo, Bruno Bertelli, già Global Creative Director di Publicis WW.

Il modello di Le Pub riunirà i team di Milano e Amsterdam, integrando la creatività con i dati e la tecnologia di Epsilon, compagnia specializzata in marketing data-driven acquisita dal Gruppo lo scorso anno, e Publicis Sapient, attiva nella digital transformation. La nuova agenzia avrà sede ad Amsterdam in un nuovo spazio creativo che aprirà il 1 gennaio 2021.


Leggi anche: PUBLICIS GROUPE MEGLIO DELLE ATTESE NEL TERZO TRIMESTRE: BENE STATI UNITI E DIGITALE


Creatività, dati e tecnologia

Bram Westenbrink, Global Senior Director Heineken, racconta il perchè di questa iniziativa: “Oggi ci confrontiamo in un ambiente dinamico dei consumatori, dobbiamo quindi essere in grado di muoverci rapidamente ed essere il più possibile rilevanti per i consumatori. Per questo motivo abbiamo deciso di adeguare il nostro modello di agenzia. La nuova partnership con Le Pub si basa sull'offerta di creatività localizzata su scala globale in modo rapido".
  
Bram Westenbrink, continua: "La pandemia ci ha costretti a lavorare in modo diverso, ed è questo che ci ha spinto a progettare questo nuovo modello. La partnership con Publicis ci aiuterà a guidare la crescita, dando a Heineken un vantaggio competitivo sostenibile. Siamo entusiasti di iniziare".

La nascita di Le Pub rispecchia l'offerta Power Of One di Publicis Groupe che offre soluzioni innovative e personalizzazione su larga scala, spiega la nota stampa. 

Bruno Bertelli, Global Creative Director di Publicis WW e CEO di Le Pub, racconta come la nuova sigla nasca per unire creatività, dati e tecnologia: "Con la creazione di Le Pub, lanciamo un nuovo modello di agenzia, mostrando come siamo in grado in modo unico di valorizzare l'alchimia tra creatività, dati e tecnologia per creare esperienze che abbiano un impatto sulla vita quotidiana delle persone. Dopo quasi un decennio di lavoro con Heineken sono convinto che sia il cliente perfetto con cui lanciare questo nuovo modello".

Il media di Heineken sarà seguito da Dentsu in tutto il mondo dal 2021, Francia esclusa

Per il media, intanto, Heineken sta consolidando in tutto il mondo il suo rapporto con Dentsu, ad esclusione della Francia, dove il media planning e buying è gestito da Publicis Groupe. Dentsu, che aveva vinto una gara internazionale nel 2018, sarà il centro media globale dell'azienda dal 1 gennaio 2021. Per quanto riguarda l'Italia, Dentsu è al lavoro con Heineken da due anni.

In precedenza, Heineken aveva come agenzie media globali sia Dentsu sia Publicis Media.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI