• Programmatic
  • Engage conference

05/09/2018
di Alessandra La Rosa

Gare: Columbia Sportswear sceglie McCann Worldgroup

Il gruppo diventa il partner di riferimento del brand outdoor a livello globale. Ad occuparsi del cliente, 215 McCann per la creatività, UM per media e analytics e Weber Shandwick per le pr

columbia.jpg

Dopo una gara che ha coinvolto più agenzie, il marchio di abbigliamento outdoor Columbia Sportswear ha scelto McCann Worldgroup come agenzia di riferimento per tutte le attività di marketing a livello globale. Ad occuparsi del brand sarà un pool multidisciplinare di agenzie che includerà 215 McCann per gli aspetti creativi, UM per media e analytics e Weber Shandwick per le pubbliche relazioni. In una nota, il presidente di Columbia Joe Boyle ha dichiarato che l'azienda punta a diventare "il brand outdoor numero 1 nel mondo", e per raggiungere questo obiettivo aveva bisogno di un partner di comunicazione che potesse portare avanti una strategia integrata a livello globale, tenendo presenti l'evoluzione del consumatore e del panorama digital e retail in tutto il mondo. Secondo la società di consulenza R3, Columbia Sportswear spende sui media pubblicitari a livello globale circa 80 milioni di dollari. Kantar Media ha stimato che lo scorso anno ne abbia spesi su mezzi misurabili 1,5 milioni nei soli Stati Uniti. Il sito AdAge riporta che Columbia lavorava precedente con le agenzie indipendenti americane North per la creatività e Butler, Shine, Stern & Partners (BSSP) per il media, e con la sigla di Interpublic Group PMK per le pubbliche relazioni.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI