• Programmatic
  • Engage conference

31/10/2018
di Lorenzo Mosciatti

Mates4Digital vince ai W3 Awards con il progetto di Sky “Picnic at Hanging Rock”

L’agenzia si è aggiudicata il premio Silver nella categoria "Social Content & Marketing-Influencer Marketing”

Mates4Digital.jpg

Sono stati annunciati il 3 ottobre 2018, a New York, i vincitori della 13esima edizione del W3 Awards, l'evento che ogni anno vede concorrere aziende di marketing e comunicazione digitale da tutto il mondo sui progetti più meritevoli. Mates4Digital ha vinto il premio Silver nella categoria "Social Content & Marketing-Influencer Marketing”, presentando il progetto di Sky di lancio della serie "Picnic at Hanging Rock". “La creatività e la qualità delle voci di questa stagione hanno superato anche le nostre più grandi aspettative. Mentre il panorama digitale continua ad espandersi e ad aprire nuovi orizzonti, i nostri vincitori sono una testimonianza della capacità creativa che rende Internet una vera opera d'arte”, ha affermato Derek Howard, direttore di Aiva, l'organizzatore dei W3 Awards. La formula ideata da Elena Decorato e Alessia Salvatori, Ceo di Mates4Digital e Rankit, continua così a confermarsi vincente. In questa occasione, è riuscita a dimostrare che online e offline sono ambienti che si alimentano a vicenda massimizzando il risultato di qualsiasi messaggio pubblicitario potenzialmente interessante. Il progetto di lancio della serie Sky ha raggiunto oltre 2,3 milioni di appassionati con oltre 20.000 interazioni organiche, più di 150.000 visualizzazioni dei video e mezzo milione di persone che hanno letto articoli e recensioni sviluppati per la serie. Il progetto di comunicazione si è sviluppato a sostegno della comunicazione sul territorio per l' evento fisico realizzato da BetterNow, Engagement Company. A dimostrare che contenuti originali distribuiti tenendo conto del comportamento organico degli utenti e degli algoritmi social riescono a raccogliere risultati superiori agli standard delle attività paid godendo dei processi di viralizzazione. Il risultato continua a mostrarsi massimizzato quando a distribuire il messaggio sono community, blogger, advocate e influencer che parlano al proprio pubblico di temi correlati a quanto si intende raccontare in termini pubblicitari.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI