• Programmatic
  • Engage conference

02/12/2022
di Alessandra La Rosa

L’agenzia di comunicazione Novità Italia cambia nome e diventa Moosso

La sigla specializzata nel mondo del design e dell’architettura fondata da Barbara Musso lancia il rebranding

Barbara Musso

Barbara Musso

Novità Italia, agenzia internazionale di consulenza strategica in comunicazione, pubbliche relazioni e brand nel mondo del design e dell’architettura, cambia pelle e sceglie un nuovo nome: Moosso.

Il rebranding, anticipato in occasione della Milano Design Week 2022, è maturato spontaneamente in un percorso di identità di brand che per valori e ambizione si è evoluta nel tempo, come spiega Barbara Musso, titolare dell’agenzia: “Moosso comunica fluidità e dinamismo. È una parola pronunciabile in tutte le lingue, aperta, internazionale proprio come siamo noi. È il nome che ci rispecchia pienamente: non più semplici ‘novità’, ma promuovere e amplificare la voce e i messaggi di realtà che usano il design e l’architettura per progettare un mondo migliore.”


Leggi anche: TUTTE LE ULTIME NEWS DAL MONDO DELLE AGENZIE


Barbara Musso, dopo una formazione da designer, per 15 anni ricopre il ruolo di consulente di comunicazione dell’agenzia di PR e marketing Novità Communications di New York e nel 2015 fonda a Milano la sua agenzia con il nome Novità Italia. L'ufficio milanese diventa presto un'agenzia boutique che, pur collaborando con l'agenzia statunitense, si distingue per una solida competenza sul "progetto", vantando partnership consolidate con sigle di New York, Londra, Colonia e Tokyo, e collaborazioni a breve e lungo termine con influenti associazioni nazionali e internazionali. Dal 2020, inoltre, l’agenzia si è arricchita di una sezione di Brand, oggi guidata da Fabio Di Liberto, ex global brand manager di Moleskine.

Partendo dai pilastri di marca, dal purpose e dall’ambizione aziendale, fino al manuale del Tono di Voce e ai programmi editoriali per i social media, il team elabora una narrazione verbale e visiva sartorialmente strutturata intorno ai brand. "Rispetto, etica e una forte spinta alla sostenibilità sono i temi che portiamo avanti, consapevoli che il Design può contribuire attivamente a progettare un futuro migliore", conclude Barbara Musso.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI