• Programmatic
  • Engage conference

22/11/2016
di Lorenzo Mosciatti

Grom sceglie McCann per la comunicazione

La catena italiana di gelaterie rilevata nel 2015 da Unilever non ha ancora definito chi si occuperà delle strategie media

Grom, il brand ideato da Guido Martinetti e Federico Grom, ha scelto al termine di una consultazione McCann Worldgroup come partner per la futura strategia di comunicazione integrata. L’azienda italiana nata nel 2003 ha fondato il successo del proprio gelato nella selezione del meglio che il mondo dell’agricoltura può offrire, seguendo semplici ma rigorosi principi: solo frutta fresca, proveniente dai migliori consorzi d’Italia e dalla azienda agricola biologica di proprietà Mura Mura, senza l’utilizzo di coloranti, aromi o emulsionanti. McCann Worldgroup, oltre alla grande esperienza maturata sui clienti food dell’eccellenza italiana, tra gli ultimi Prosciutto di Parma, Grana Padano e Arborea, è riuscita ad aggiudicarsi il pitch, si legge nella nota stampa, attraverso un approccio fully integrated che ha visto coinvolte anche le sigle appartenenti a IPG Mediabrands, all’interno di una precisa condivisione dei valori e della visione della marca. “Siamo orgogliosi di accompagnare un’eccellenza italiana come Grom, nel suo percorso di internazionalizzazione e innovazione di prodotto”, commenta Giuseppe Caiazza, CEO IPGMediabrands/McCann Worldgroup Italia. “Metteremo a loro disposizione tutta l’esperienza e la capacità dei nostri talenti, con un approccio integrato che, siamo certi, ci permetterà di lavorare in piena sintonia con il team di professionisti che Guido e Federico hanno saputo scegliere e  formare in questi anni”. La società che si occuperà delle strategie media non sarebbe invece ancora stata definita. Grom è stata acquisita lo scorso anno da Unilever, che ne detiene oggi il 100% del capitale, ed al centro di un piano di sviluppo sia su scala naziona sia internazionale. Mindshare è il centro media di cui si avvede la multinazionale anglo-olandese.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI