• Programmatic
  • Engage conference

09/12/2019
di Caterina Varpi

Gorgonzola Dop sceglie Metrix Communication per creatività e planning

Vince la gara la nuova agenzia di Giorgio Azzali. Si conclude l'accordo tra il Consorzio e lo chef Antonino Cannavacciuolo come testimonial. Budget 2019 di un milione

Gorgonzola-Dop.jpg

Si è chiusa la gara indetta dal Consorzio di Tutela del Gorgonzola Dop per la creatività e il planning delle campagne pubblicitarie per il 2020 (ne abbiamo parlato qui). A vincere il pitch è l'agenzia fondata di recente da Giorgio Azzali Metrix Communication. Il Consorzio, che ha investito in comunicazione un milione di euro quest'anno e non ha ancora definito l'investimento per il prossimo, vede concludersi con il 2019 la collaborazione con Antonino Cannavacciuolo in veste di testimonial. Lo chef, infatti, è stato protagonista degli ultimi spot del Gorgonzola Dop, realizzati da Advertising Thomas, di cui Giorgio Azzali era socio. Non si sa ancora il nome del prossimo ambassador del Consorzio. Il Gorgonzola Dop nel 2018 ha riscontrato dati positivi: sono state prodotte quasi 5 milioni di forme di formaggio, 116.000 in più rispetto al 2017 (+2,46%), confermandosi terzo formaggio di latte vaccino per importanza nel panorama dei formaggi Dop italiani, con 37 aziende associate e 1.800 aziende agricole dedicate alla produzione e un volume d’affari al consumo di 720 milioni di euro. Le esportazioni hanno fatto registrare lo scorso anno il segno positivo: hanno varcato i confini nazionali 1 milione e 750mila forme con un incremento del 2,4% rispetto al 2017. Le esportazioni di Gorgonzola Dop sono in costante crescita dal 2010. L’Unione Europea ha assorbito l’86% del prodotto esportato pari a oltre 1milione 512mila forme mentre l’esportazione verso il resto del mondo è cresciuta del 13% (238.166 forme).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI