• Programmatic
  • Engage conference

16/05/2016
di Andrea Salvadori

BizUp entra nel Gruppo Alkemy: nasce un nuovo polo leader nel media&performance

L'azienda di performance marketing fondata e guidata da Andrea Serravezza, Claudio Vaccaro e Matteo Monari entra nel perimetro del digital enabler italiano di cui è Ceo Duccio Vitali. Fatturato aggregato 2016 di oltre 40 milioni

Duccio-Vitali-Alkemy.png

Alkemy, il primo digital enabler italiano, mette a segno la terza aggregazione dalla sua nascita nel 2012 e acquisisce BizUp, una delle principali aziende di performance marketing in Italia. Alla luce dell’operazione, Alkemy proietta dunque una chiusura 2016 con fatturato 2016 di oltre i 40 milioni e con un organico di quasi 300 persone. L’ingresso di BizUp, la società fondata e guidata da Andrea Serravezza, Claudio Vaccaro e Matteo Monari, si affianca difatti alla precedente integrazione con Seolab (2013) e rinforza le competenze di  Alkemy nel web marketing orientato alla performance. «Siamo convinti - commenta Andrea Serravezza, co-fondatore di BizUp - che l’ingresso di BizUp in Alkemy segni la nascita di un polo sinergico del digitale unico in Italia per dimensioni e talenti. Abbiamo sposato il progetto industriale di Alkemy, sentendoci da subito in sintonia su visione di mercato e valori quali l’eccellenza dei servizi e la passione per il nostro lavoro, per i clienti e per i nostri talenti». Luca Russo, amministratore delegato di Seolab, aggiunge: «Siamo felici di accogliere Andrea, Claudio e Matteo nel nostro gruppo e siamo convinti che, con il loro contributo e l’allargamento del nostro know-how, saremo ancor più decisivi nel portare ai clienti risultati di business tangibili e misurabili». Con Seolab e BizUp l’area Media&Performance di Alkemy, che vanta più di 80 persone tra Roma, Milano e Torino, offre un servizio con competenze dedicate a soluzioni innovative di native advertising come la piattaforma UpStory e competenze specialistiche come digital pr, Seo off-site, content marketing in ottica performance, servizi di web analytic, il tutto in 8 lingue diverse grazie a risorse madrelingua interne. L'intera area sarà coordinata da Attilio Redivo, VP Media&Performance di Alkemy, e presidente di BizUp. «Questo passaggio  – conclude il ceo di Alkemy Duccio Vitali -  rappresenta un completamento dello splendido percorso compiuto in questi anni da Luca Russo e Giuseppe Tempio e da tutto il team di Seolab. Con questa operazione Alkemy rafforza la sua leadership nel digitale in Italia:  a 4 anni dalla nostra nascita, siamo quasi 300 persone e possiamo affermare con tranquillità di avere i migliori talenti in tutte le aree del digitale».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI