• Programmatic
  • Engage conference

03/08/2021
di Alessandra La Rosa

Andrea Sportillo è il nuovo amministratore delegato di MOCA Interactive

Da 10 anni nell'agenzia, prende il posto ricoperto finora da Marco Bianchi e Marco Ziero, usciti dalla società

Andrea Sportillo, nuovo a.d. di MOCA Interactive

Andrea Sportillo, nuovo a.d. di MOCA Interactive

L’agenzia di web marketing trevigiana MOCA Interactive annuncia un cambio al vertice: il suo nuovo amministratore delegato è Andrea Sportillo. Originario di Mestre (Venezia), 36 anni, Sportillo prende il posto ricoperto finora da Marco Bianchi e Marco Ziero, recentemente usciti dalla società.

Una storia, quella tra Andrea Sportillo e l'agenzia di web marketing, iniziata nel 2011: esperto di SEO prima e poi responsabile commerciale, oggi Sportillo è alla guida di una squadra che conta oltre cinquanta dipendenti per un giro d'affari che nel 2020 ha sfiorato i 2,7 milioni di euro, in aumento del 28% rispetto al 2019.


Leggi anche: MANAGER IN MOVIMENTO. TUTTE LE ULTIME NEWS SU POLTRONE E CARRIERE


"In questi dieci anni – commenta il nuovo CEO di MOCA, Andrea Sportillo – ho avuto l'onore di partecipare in prima persona alla trasformazione dell'agenzia in una realtà via via sempre più grande e sempre più completa in quanto a servizi offerti, anche grazie alla rete creata dal gruppo di aziende della digital company Websolute, di cui MOCA fa parte. Le collaborazioni si sono moltiplicate uscendo presto dal territorio veneto fino a raggiungere le isole, ma l'approccio è rimasto quello sartoriale dei primi tempi. E invariati sono rimasti i valori che contraddistinguono la nostra attività, sia quelli che caratterizzano i rapporti con i clienti sia quelli che connotano l'ambiente di lavoro. Anzi, crescendo abbiamo affinato le armi e cercato strumenti sempre più efficaci per tradurre in realtà la nostra mission aziendale: l’agenzia è stata concepita (e vuole continuare ad essere) come un luogo in cui le persone lavorano serenamente, improntata su pilastri come inclusione e rispetto per le persone. È su questi binari che si svilupperanno i prossimi capitoli, su parole come “onestà” nei confronti dei clienti e “benessere” dei nostri colleghi. Non a caso l’anno scorso è salita a bordo una figura professionale impegnata proprio a trasformare in esempi concreti i principi che ispirano l’azienda: è Giulia Vanzella e si occupa di People & Culture Development."

Come vede Sportillo i prossimi dieci anni di MOCA? "Il futuro – spiega – nel nostro settore sarà sempre più appannaggio di chi saprà offrire consulenze e costruire processi in grado di accompagnare gli imprenditori nel percorso di crescita sperato. Le risorse saranno da qui ai prossimi anni sempre più coinvolte nella costruzione del business plan dell’imprenditore attraverso servizi di consulenza strategica. Noi siamo pronti, in MOCA la strada è già avviata."

Oggi il capitale di MOCA è 100% di proprietà della digital company marchigiana Websolute, che ne ha acquisito l'ultimo 20% delle quote lo scorso anno.


Leggi anche: WEBSOLUTE SALE AL 100% DI MOCA INTERACTIVE


"La nomina di Andrea Sportillo a nuovo amministratore delegato di MOCA è frutto di un cammino iniziato con i soci uscenti ed è stata seguita con grande attenzione dal management di Websolute, in quanto l’agenzia per i suoi servizi gioca un ruolo strategico nel gruppo – commenta il presidente e amministratore delegato di Websolute, Lamberto Mattioli –. Massima fiducia ad Andrea Sportillo: le sue ottime capacità gestionali, relazionali ma soprattutto umane sono a noi ben note."

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI