• Programmatic
  • Engage conference
28/10/2021
di Cristina Oliva

Akinda Italia crea la divisione corporate e rafforza il proprio posizionamento come partner di comunicazione omnichannel

L’agenzia nel primo semestre dell’anno ha acquisito incarichi per conto di clienti quali Barilla, BASF Agricultural Solutions, Bricoman Italia, Exquisa Italia, iRobot, New Balance, Penny Market ed altri

akinda.jpg

L'agenzia di comunicazione digitale Akinda Italia compie un nuovo passo nel proprio percorso di crescita nell’ambito dei servizi di comunicazione e marketing, con la creazione di una divisione di comunicazione corporate.

L’agenzia, che vanta un’expertise ventennale nell’ambito dei servizi digitali in ambito B2C e B2B, ha già sviluppato esperienze rilevanti nell’ambito della brand reputation e dello storytelling per diverse realtà clienti. Con la creazione della nuova divisione, Akinda consolida queste esperienze grazie alle competenze di Michele Salandini, professionista esperto nell’ambito della comunicazione corporate, che ha fatto il suo ingresso nell’agenzia dopo 15 anni di consulenza per realtà internazionali prima in Sec Newgate e successivamente in The Story Group – Nati per raccontarti.

Michele Salandini

In questo modo Akinda Italia rafforza la propria capacità di sviluppare strategie e progetti di comunicazione in grado di rivolgersi con efficacia a tutti gli stakeholder di brand e imprese: lo dimostrano gli incarichi acquisiti dall’inizio dell’anno da parte di realtà quali Barilla, Basf Agricultural Solutions, Bricoman Italia, Exquisa Italia, iRobot, New Balance, Penny Market ed altri.

“La creazione della nuova divisione corporate è parte di un percorso che abbiamo intrapreso con l’obiettivo di completare la nostra offerta di comunicazione”, ha dichiarato Serena Deganutto, Partner dell’agenzia. “Da tempo, infatti, vediamo una convergenza dei progetti di comunicazione consumer e corporate, che è riconducibile alla necessità sempre più evidente delle imprese e dei brand di comunicare con trasparenza e uniformità a tutti i propri stakeholder – dipendenti, clienti, azionisti, comunità, mercato. Akinda si fa interprete di questa esigenza e offre le proprie competenze e le risorse per aiutare queste realtà a coinvolgere tutti i propri interlocutori, scegliendo il registro, i contenuti e i canali più adatti a ciascuno stakeholder”, ha concluso Serena Deganutto.

Serena Deganutto

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI