• Programmatic
  • Engage conference

29/07/2021
di Teresa Nappi

VTEX chiude l'IPO. Vendute 21 milioni 850 mila azioni ordinarie di classe A

La piattaforma di commercio digitale professionale dedicata a brand e retailer ha scambiato le sue azioni alla Borsa di New York

vtex-logo-ipo.jpeg

VTEX ha chiuso il 23 luglio 2021 la sua offerta pubblica iniziale di 21.850.000 azioni ordinarie di classe A.

Queste sono composte da 16.726.702 azioni ordinarie di classe A offerte da VTEX (tra cui 2.850.000 azioni ordinarie di classe A derivanti dalla possibilità per i sottoscrittori di esercitare l’opzione greenshoe) e 5.123.298 azioni ordinarie di classe A offerte dagli azionisti venditori di VTEX, ai sensi di una dichiarazione di registrazione effettiva sul modulo F-1 depositata presso la U.S. Securities and Exchange Commission ("SEC") a un prezzo di offerta pubblica di 19 dollari per azione ordinaria di classe A.

Le azioni sono state scambiate a partire dal giorno 21 luglio 2021 alla Borsa di New York, sotto il simbolo "VTEX".

Alla vigilia della quotazione, VTEX puntava a una valutazione di 3,2 miliardi di dollari nella sua IPO americana, ma l’operazione dovrebbe aver superato questo obiettivo.


Leggi anche: ECOMMERCE, VTEX PUNTA A UNA VALUTAZIONE DI 3,2 MILIARDI DI DOLLARI CON L’IPO


VTEX, piattaforma di commercio digitale professionale dedicata a brand e retailer d’eccellenza - leader nell'accelerazione della trasformazione del commercio digitale in America Latina e in espansione a livello globale -, intende usare il ricavo netto di questa offerta per gli scopi corporativi generali, che possono includere gli investimenti per lo sviluppo del software, dei prodotti o delle tecnologie, gli investimenti nell'espansione internazionale delle relative operazioni, il finanziamento di opportune fusioni future, acquisizioni, o investimenti in business affini e per mantenere la liquidità.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI