• Programmatic
  • Engage conference

07/10/2022
di Andrea Di Domenico

Realtà virtuale e aumentata: le soluzioni di STAR7 per Iveco sotto i riflettori all’IAA Trasportation di Hannover

Il gruppo italiano specializzato in informazione di prodotto ha partecipato alla più importante fiera europea sul trasporto commerciale, presentando due esperienze dedicate al mondo sales e after sales

Apertura (1).jpg

La continua innovazione nel campo della realtà virtuale e aumentata sta dimostrando come queste tecnologie abbiano delle potenzialità in moltissimi ambiti, tra cui quello del training tecnico e commerciale.

Un esempio ci viene dall’IAA Transportation di Hannover, la più grande fiera europea dedicata al trasporto commerciale, dove STAR7, gruppo italiano che fornisce una gamma integrata di servizi alla creazione e gestione di contenuti tecnici e di marketing, ha presentato due esperienze di training virtuale dedicate al mondo sales e after sales, sviluppate nell’ambito del progetto Virtual Reality IVECO Academy

STAR7 ha partecipato (per la prima volta) all'IAA Trasportation in partnership con IVECO, con cui collabora da oltre 10 anni. All'interno dello stand del costruttore italiano di veicoli commerciali, STAR7 ha avuto modo di illustrare le due diverse soluzioni. La prima è una piattaforma interattiva, cloud native e multidevice, che permette, indossando appositi visori, di effettuare sessioni di training - con finalità sia tecniche, sia commerciali - sui veicoli eDaily e Nikola attraverso la realtà immersiva in ambiente 3D.

Si tratta di una esperienza formativa (messa a punto con il coordinamento dell’IVECO Academy) che offre il vantaggio di essere completamente svincolata dalla presenza del prodotto fisico, consentendo di immergersi nel progetto, creare velocemente un gemello virtuale, integrarne e testarne caratteristiche e funzionalità. In questo modo, il training – che è solo uno degli ambiti in cui è possibile applicare con successo le potenzialità della piattaforma – può essere attivato anche prima che il veicolo esista realmente, abbattendo tempi e costi tradizionalmente connessi alla formazione sales e after sales e rendendola più sostenibile.

La seconda esperienza presentata alla fiera di Hannover fa invece leva sulla realtà aumentata: grazie a un’app nativa sviluppata ad hoc, l’utilizzatore può inquadrare il veicolo reale e visualizzare in overlay la versione digitale delle componenti interne “nascoste”, come ad esempio il motore, corredate da contenuti informativi dedicati. Entrambe le esperienze sono state progettate da STAR7 e sviluppate su piattaforma SHOWin3D

Per cinque giorni, oltre 1.400 espositori provenienti da più di 40 Paesi si sono incontrati all’IAA Transportation: fiera che ha fatto evolvere con successo la propria vocazione, trasformandosi in un vero e proprio hub tecnologico, capace di rappresentare un trampolino di lancio per le innovazioni di mobilità sostenibile, con soluzioni digitali che hanno dimostrato di potere rendere i veicoli sempre più connessi. All’edizione 2022 erano infatti presenti non solo i leader della filiera globale del trasporto nel segmento commerciale, ma anche player di primo piano della logistica e del settore della mobilità ad ampio spettro, oltre ad alcune realtà tecnologiche all’avanguardia e start-up.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI