• Programmatic
  • Engage conference

09/07/2020

Tinder introduce le videochiamate. Al via i test anche in Italia

Ecco come funziona il sistema di videochiamate interno alla app

Tinder.jpg

Tinder ha lanciato il suo programma di videochat interno. La app ha infatti avviato i test della nuova funzione chiamata Face to Face in Usa e in diversi paesi nel mondo, tra cui l'Italia, coinvolgendo piccoli gruppi di utenti. Il sistema, spiega la società, era stato già testato in precedenza ma senza risultati soddisfacenti. Con la pandemia di Covid-19 tutto è cambiato: "Ora le persone preferiscono scambiare quattro chiacchiere in remoto prima di incontrarsi per bere una cosa o un appuntamento". Per avviare una videochiamata entrambe le persone devono toccare l’icona del video nell’angolo destro della schermata della chat di testo che richiederà di attivare la videochiamata con l’altra persona. Non saranno ammesse nudità, nessun riferimento a discorsi di odio, violenza o attività illegali. Avviata la chiamata, gli utenti vedranno lo schermo diviso a metà. Si tratta di una scelta mirata, affinché le persone possano assicurarsi di non mostrare nulla in background che potrebbero non voler far vedere. Al termine della chiamata, ogni persona deve confermare di voler utilizzare nuovamente la funzionalità. Viene inoltre data la possibilità di segnalare qualcuno se ha fatto qualcosa di inappropriato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI