• Programmatic
  • Engage conference

01/04/2019
di Rosa Guerrieri

Publicis Groupe punta a rafforzarsi nel data-driven con un'acquisizione

La holding francese ha fatto un'offerta per l'acquisto dell'americana Epsilon, specializzata nel marketing di precisione people-based

Publicis Groupe sta valutando l'acquisizione della società di marketing data-driven americana Epsilon. L'operazione, data come indiscrezione venerdì da Bloomberg, è stata poi lunedì confermata dalla stessa holding. Epsilon è la unit di marketing di Alliance Data Systems ed ha la sua sede principale a Dallas. La sua eventuale acquisizione consentirebbe alla società francese di rafforzarsi nel mercato statunitense, e in un ambito, quello del marketing di precisione people-based, che oggi più che mai attrae l'interesse delle aziende. Anche Advent International e Goldman Sachs Group hanno fatto una proposta congiunta per l'acquisto della società, e dovranno competere con Publicis. Secondo quanto riportato da Bloomberg, l'azienda potrebbe selezionare un vincitore già la prossima settimana, al termine di un'asta che potrebbe arrivare a raccogliere fino a 5 miliardi di dollari. Ma non ci sono garanzie che si possa arrivare a un accordo definitivo, e in ogni caso i contendenti potrebbero anche decidere di tirarsi indietro all'ultimo momento. Epsilon utilizza i dati per aiutare i suoi clienti a personalizzare la pubblicità per i loro consumatori. I suoi servizi vanno dai programmi di fidelizzazione all'email marketing, e il suo braccio digitale Conversant raccoglie dati sui consumatori da transazioni online, localizzazione e attività in rete. Le grandi holding pubblicitarie non sono nuove ad acquisizioni in questo settore: lo scorso anno Interpublic ha comprato Acxiom Marketing Systems, e nel 2016 Dentsu Aegis ha acquisito Merkle.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI