• Programmatic
  • Engage conference

di Simone Freddi

Programmatic audio, Prime Real Time sceglie Triton Digital come partner tecnologico

Cambio di passo per la società del Gruppo Triboo nella gestione dei podcast. La Ceo Cristina Pianura: «Integrazione e semplicità di utilizzo: ora siamo in grado di lavorare con tutte le Trading Desk sul mercato nazionale e internazionale»

prime-triton-audio.jpg

Cambio di passo per Prime Real Time nella gestione del Programmatic Audio: la società del Gruppo Triboo specializzata nella gestione della pubblicità online ha infatti ridisegnato la propria soluzione dedicata ai podcast, che ora si basa su un’integrazione con la SSP di Triton Digital, leader globale della tecnologia e dei servizi per il settore dello streaming audio e dei podcast, rappresentata in Italia da DigitalMDE.

L’audio digitale è uno dei settori emergenti della pubblicità online. Lo sviluppo del mercato non si è arrestato nemmeno durante l’era Covid-19, a riprova del fatto che lo sviluppo dell’offerta tra musica e podcast è stata vista con favore da aziende e brand, che ne apprezzano le caratteristiche di intimità di fruizione e di completamento di touch point.

Per essere in grado di rispondere prontamente ad una domanda sempre più interconnessa, Prime Real Time ha dunque deciso di adottare nuove tecnologiche: la partnership con Triton Digital ha come obiettivo quello di accompagnare il decollo del Programmatic Audio grazie a caratteristiche semplici e flessibili da implementare. La piattaforma tecnologica di Triton Digital, infatti, è molto apprezzata dagli editori in quanto permette di gestire in modo integrato tutta la gestione dei podcast, dall’hosting allo streaming, fino appunto alla monetizzazione.

Contestualmente, è stata rafforzata anche la partnership commerciale di prime Real Time con Spreaker, primo bacino di podcast in lingua italiana, e con Ansa Voice, che negli ultimi 3 mesi ha più che raddoppiato la propria inventory podcast.

I commenti dei protagonisti

«Abbiamo trovato in Triton un partner disponibile e capace di ascoltare le nostre richieste, ottimizzando tempi ed effort sulla base delle nostre esigenze che non sono standard. Grazie all’integrazione con tutte le maggiori DSP e la semplicità di utilizzo, siamo in grado di lavorare con tutte i trading desk sul mercato nazionale e internazionale», afferma Cristina Pianura, Chief Executive Officer di Prime Real Time.

Con questo accordo, Triton Digital compie a sua volta un deciso passo avanti in Italia nella fornitura delle proprie tecnologie nel nostro Paese. «Siamo molto contenti di aver portato una realtà importante come Prime Real Time ad utilizzare le soluzioni di Triton per il programmatic audio», commenta Davide Panza, Chief Marketing Officer di DigitalMDE e Partner di Triton Digital per l’Italia, che conclude: «Con questa scelta, Triton si pone come SSP leader per agenzie e centri media nell’acquisto di spazi pubblicitari nei podcast».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI