• Programmatic
  • Engage conference

14/11/2019
di Cosimo Vestito

Ogury pubblica uno studio per aiutare i brand a massimizzare le vendite

In vista del Black Friday e del Cyber Monday, la società tecnologica identifica i quattro cluster degli e-shopper e offre alle aziende la possibilità di elaborare strategie di comunicazione per attirare i propri consumatori ideali

Sono sempre di più i consumatori che approfittano del Black Friday e Cyber Monday per acquistare in preparazione allo shopping natalizio. Parallelamente, per brand e retailer queste giornate di spese pazze e sconti si traducono in interessanti opportunità di business. In questo panorama Ogury ha realizzato uno studio che ricostruisce quattro categorie di eshopper, offrendone una versione mobile, partendo da quelli già identificati dall’Osservatorio Multicanalità promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Nielsen. Lo studio Black Friday & Cyber Monday di Ogury offre ai brand la possibilità di elaborare strategie di comunicazione per attirare i propri consumatori ideali nella due giorni di picco di shopping. Ecco le categorie individuate dalla società tecnologica:

  • Everywhere Shopper, è il vero target del Black Friday, atteso con grande ansia. Lo ha scoperto quando tutti ancora compravano i regali di Natale in negozio;
  • Money Saver, il mondo online rappresenta un posto dove trovare lo sconto che stava aspettando e il fatto che si debba correre in negozio non lo spaventa: il Money Saver consumerebbe le suole per il prezzo più basso;
  • Cherry Picker, la nuova tendenza è lo street style e il Cherry Picker lo sa bene. Lui non segue la moda, la detta. Ossessionato dal mondo del lusso, lo mixa sapientemente con capi del fast fashion;
  • Pragmatic, è il target più frenetico dei quattro, “acquista con il pilota automatico”. Internet è il canale più comodo per ogni spesa, l’ufficio il miglior posto dove ricevere i pacchi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI