• Programmatic
  • Engage conference

24/09/2018
di Alessandra La Rosa

Microsoft, SAP e Adobe lavorano a un modello unico per la condivisione dei dati

Le tra società hanno annunciato il lancio di Open Data Initiative, un framework aperto volto a mettere a fattor comune svariati tipi di insight e a facilitarne lo scambio tra le piattaforme

Microsoft, SAP e Adobe si alleano sul fronte dati e annunciano la nascita del progetto Open Data Initiative, volto a facilitare la condivisione dei dati tra le piattaforme. L'iniziativa è volta alla creazione di un modello unico di dati sugli utenti, condivisibile tra le società, che da un lato possa garantire ai consumatori maggiore trasparenza e controllo sulla privacy, e dall'altro possa rendere più facile per le aziende trasferire i loro dati da una piattaforma all'altra. Attualmente, infatti, le informazioni in possesso delle aziende sono di vario tipo, e non rifacendosi ad uno standard unico è spesso complicato condividerle tra diverse piattaforme. Il che in ultima istanza rende difficile sfruttarne appieno il potenziale. L'intenzione delle tre società è quella di costruire un framework aperto che possa mettere a fattor comune svariati tipi di insight sui consumatori, dai dati di CRM a informazioni sui comportamenti d'acquisto ad altre tipologie. Le tre società non hanno ancora fornito dettagli sul funzionamento di questo modello unico, ma quel che si sa è che Adobe lo utilizzerà per la sua Customer Experience Platform, Microsoft per la sua soluzione Dynamics 365 CRM e SAP per la sua piattaforma Hana e per le piattaforme di CRM.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI