• Programmatic
  • Engage conference

24/06/2019
di Rosa Guerrieri

Fanplayr raddoppia il fatturato negli USA e va a Chicago per l'IRCE@RetailX

La società di cui Enrico Quaroni è VP Global Sales sarà presente all'importante salone dedicato all'ecommerce. Intanto il suo business cresce: negli Stati Uniti il giro d'affari è aumentato del 100% in sei mesi

Fanplayr, azienda americana sbarcata in Italia nel 2013 e di cui Enrico Quaroni è VP Global Sales, specializzata nella conversione degli utenti online in buyers grazie all’analisi dei Behavioural Data, sarà presente con uno stand (Booth 1246) a IRCE@RetailX, evento di grande richiamo per tutto il settore dell’e-commerce. IRCE@RetailX - a Chicago dal 25 al 28 giugno - ospita in uno spazio espositivo di quasi di 40.000 metri quadrati più di 1.200 aziende espositrici, tra cui 600 fornitori di soluzioni e tecnologie per l’e-commerce. Dalle spedizioni all’email marketing, dai pagamenti digitali alle soluzioni per la customer experience, i visitatori avranno la possibilità di incontrare i massimi player del settore. «Per Fanplayr il mercato americano è sempre più strategico e lo testimonia il fatto che abbiamo recentemente aperto una nuova sede a New York. Anche i risultati lo confermano, visto che siamo riusciti a raddoppiare il fatturato in sei mesi - commenta Enrico Quaroni -. Partecipare a IRCE ci permetterà di entrare in contatto con i referenti più autorevoli del mercato a cui potremo illustrare i plus della nostra soluzione che grazie ai behavioral data permette un’iper-personalizzazione dell’offerta». La piattaforma di Fanplayr aiuta i brand internazionali e i retailer a recepire gli actionable data, fornire intelligence real-time e la behavioral segmentation per migliorare tutte le interazioni. L’azienda ha reso azionabili i behavioral data e lavora su oltre 3 miliardi di sessioni di visitatori e oltre 300 miliardi di data point al mese.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI