• Programmatic
  • Engage conference

10/01/2020
di Cosimo Vestito

DoubleVerify lancia una nuova soluzione dati per migliorare le prestazioni della campagne

Si chiama Authentic Performance, ed è in grado di analizzare in tempo reale oltre cinquanta fonti di dati sull’esposizione di un’inserzione digitale e l'interazione del consumatore con annunci e dispositivi

DoubleVerify ha lanciato Authentic Performance, una nuova soluzione che fornisce dati predittivi finalizzata al miglioramento delle prestazioni delle campagne. Lo strumento è già disponibile in versione beta ad alcuni clienti della piattaforma. Authentic Performance, si legge nella nota, è in grado di analizzare in tempo reale oltre cinquanta fonti di dati sull’esposizione di un’inserzione digitale e l'interazione del consumatore con annunci e dispositivi. Per quanto riguarda l’esposizione, la soluzione è capace di valutare la presentazione di un intero annuncio, quantificandone intensità e prominenza attraverso metriche che includono il tempo di visibilità, la porzione occupata dello schermo, la presentazione video, udibilità e altro. Per quanto concerne invece l’interazione, Authentic Performance è in grado di analizzare gli eventi attivati dagli utenti sia a livello di dispositivo sia di annuncio pubblicitario, inclusi i tocchi dell’utilizzatore, l’orientamento dello schermo, il playback video e le interazioni con i controlli audio. Il lancio di Authentic Performance rafforza Authenthic Impression, metrica proprietaria di DoubleVerify accreditata dal Media Rating Council che consente agli inserzionisti di misurare qualità ed efficacia della pubblicità digitale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI