• Programmatic
  • Engage conference

30/09/2022
di Teresa Nappi

Sky e Formula 1 annunciano il rinnovo della partnership in esclusiva

L'accordo varrà in tutti i Paesi in cui il broadcaster è presente. In Italia, tutte le gare, le qualifiche e le sessioni di prove libere saranno visibili sui canali Sky fino al 2027

Sky-Sport-Formula-1.png

Sky sarà ancora official broadcaster della Formula 1. È stato infatti siglato oggi un nuovo rinnovo pluriennale della partnership che consolida Sky come emittente ufficiale di tutte le gare e in tutti i Paesi in cui il broadcaster è presente.

In Italia, la Formula 1 sarà su Sky per altri 5 anni, fino al 2027, con tutti i fine settimana di gara in esclusiva, dalle prove libere al Gran Premio, su Sky Sport F1 e in streaming su Now, con una selezione di GP anche in diretta su TV8.

Grazie a questa partnership, Sky a livello di gruppo contribuisce anche alla diffusione della Formula 1 verso un nuovo pubblico che, rispetto alle stagioni precedenti, registra più donne e più giovani. In tutti i Paesi in cui Sky è presente, la stagione 2022 ha già battuto i record di ascolti.

In particolare, in Italia quest’anno si sta registrando una crescita del 20% di audience media rispetto alla stagione 2021 e il Gran Premio dell’Arabia Saudita dello scorso marzo è stato il GP più visto nella storia della pay tv italiana, con 1 milione 937 mila spettatori medi. Inoltre, su Sky e TV8, il Gran Premio d’Italia di Monza di settembre è stato visto da 4 milioni 781 mila spettatori medi con il 39,9% di share.

Sky Sport F1 continuerà a essere il canale dedicato alla F1 in ciascuno dei Paesi in cui Sky è presente con un racconto di altissimo livello. Nell'ambito di questo accordo, anche la Formula 2, la Formula 3 e la Porsche Super Cup continueranno a essere trasmesse su Sky Sport.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI