• Programmatic
  • Engage conference

01/10/2019
di Cosimo Vestito

Seif, in leggero calo i ricavi nel primo semestre. Pubblicità a +3%

Società Editoriale Il Fatto ha registrato una perdita netta di 861 mila euro e un Ebitda è risultato pari a 398 mila euro

Società Editoriale Il Fatto (Seif) ha pubblicato i risultati finanziari relativi al primo semestre dell’anno. Seif ha chiuso i primi sei mesi con ricavi in lieve calo a 15,159 milioni di euro (15,862 milioni nello stesso periodo dell’anno scorso) e una perdita netta di 861 mila euro, in peggioramento rispetto all’utile di 182 mila euro registrato nel 2018. L'Ebitda è risultato pari a 398 mila euro, la posizione finanziaria netta è positiva per 3,288 milioni mentre il patrimonio netto è di 4,778 milioni. Le attività pubblicitarie hanno raggiunto un valore di 2,175 milioni di euro, in aumento del 3,25% rispetto al primo semestre dello scorso anno (2,106 milioni). Nel bilancio della compagnia, il settore pubblicitario raggruppa essenzialmente due tipologie di ricavi derivanti dalla raccolta pubblicitaria sul quotidiano Il Fatto Quotidiano e sul mensile FQ Millennium e dalla raccolta pubblicitaria sul sito. Con riferimento a tale categoria, si evidenzia che il volume della raccolta complessiva incrementa del 3% circa rispetto all’esercizio precedente comunque in crescita (di circa il 17%) rispetto ad un andamento del settore in calo. Il dato, si legge nella nota, conferma la strategia intrapresa dall’editore di miglioramento del posizionamento competitivo del brand all’interno del mercato pubblicitario di riferimento; in tal senso si registra un incremento del valore del Rpm medio (ricavo medio per pagina) di oltre il 6%. Anche la raccolta pubblicitaria sul quotidiano conferma un incremento di oltre il 30% a parità di spazi concessi. “I risultati del semestre appena concluso evidenziano la forte crescita del settore media content e dei prodotti digitali come da piano di sviluppo. I ricavi, influenzati da un decremento delle vendite del quotidiano cartaceo, rispecchiano l’andamento generale del mercato editoriale, sempre più in evoluzione verso una chiave innovativa e una multicanalità. Per questo stiamo investendo e  lavorando al lancio di nuovi prodotti che annunceremo nei prossimi mesi e ci aspettiamo un 2020 particolarmente redditizio”, ha commentato Cinzia Monteverdi, Presidente e Ad di Seif.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI