• Programmatic
  • Engage conference

25/11/2022
di Lorenzo Mosciatti

Rai, ascolti tv in crescita con Brasile-Serbia. Boom di traffico digital su RaiPlay

Performance in miglioramento per Viale Mazzini con l’esordio delle squadre più blasonate ai Mondiali di calcio

brasile-serbia-rai.jpg

L’esordio delle squadre più blasonate del torneo ha consentito a Rai1 di distaccare Canale 5 nel prime time e di migliorare il proprio profilo, raddoppiando gli ascolti sul target 25/54enni (27% di share). Lo segnala Rai Pubblicità.

La partita tra Brasile e Serbia ha toccato il massimo ascolto raggiunto finora, superando i 6.500.000 di amr con il 30% di share. Grande apporto anche da parte delle partite del daytime su Rai2, che consentono al gruppo Rai di raggiungere il 46,5% di share con un incremento di quasi 7 punti rispetto alle settimane precedenti.

Complessivamente, la platea tv registra un aumento del 10% rispetto alla settimana precedente nella fascia di messa in onda delle partite. 


Leggi anche: MONDIALI 2022: GLI SPOT PIÙ BELLI TRA IRONIA E SPETTACOLARITÀ


Boom di traffico digital su RaiPlay: oltre 18.000.000 di visualizzazioni live+vod in cinque giorni, dall’inizio del torneo. La fruizione live streaming ha aggiunto all’ascolto tv del daytime dal 5 al 10% di amr con punte fino al 20% sugli under 35, si legge nella nota della concessionaria di Viale Mazzini.

Successo anche per la “Bobo Tv”, l’innovativo branded content targato Rai Pubblicità capitanato da Christian Vieri insieme a Lele Adani, Antonio Cassano e Nicola Ventola, che ha fatto registrare il 6,7% di share con 1.016.000 amr.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI