• Programmatic
  • Engage conference

02/09/2021
di Teresa Nappi

Radiocor, al via il nuovo canale online sul sito del Sole 24 Ore

Si apre una nuova finestra informativa per gli utenti sul web site del quotidiano economico-finanziario

Un'immagine del nuovo canale Radiocor del sito del Sole 24 Ore

Un'immagine del nuovo canale Radiocor del sito del Sole 24 Ore

Una nuova finestra informativa si apre per gli utenti del sito del Sole 24 Ore: è online la nuova sezione dedicata all’informazione dell’agenzia di stampa Il Sole 24 Ore Radiocor.

Accanto alle principali notizie del giorno, sono disponibili approfondimenti sull’andamento generale della Borsa e dei titoli protagonisti della giornata, commentati quotidianamente con un video che, a fine giornata, sintetizza la seduta. Inoltre, la sezione offre flash d’agenzia, analisi e videointerviste ai protagonisti del mondo della finanza, delle imprese e delle istituzioni, dossier e notiziari dedicati ai temi di maggiore attualità, dalla sostenibilità, alla trasformazione digitale, alla space economy, al Pnnr.

Primo evento che sarà possibile seguire attraverso gli aggiornamenti de Il Sole 24 Ore Radiocor è il Forum di Cernobbio organizzato da The European House - Ambrosetti, al via da venerdì 3 settembre: in questa occasione verrà anche distribuita, la mattina di venerdì 3, una newsletter di previsione sull’andamento dei mercati, realizzata da Radiocor in collaborazione con Assiom Forex.

L'ampliamento dell'offera de Il Sole 24 Ore Radiocor

Prosegue con questa rinnovata presenza online l’ampliamento dell’offerta che l’agenzia di stampa Il Sole 24 Ore Radiocor mette a disposizione di imprese e istituzioni: tra le iniziative più recenti ci sono Agribusiness24, piattaforma informativa personalizzata sull’industria del food - lanciata lo scorso maggio - dove sono disponibili le notizie dell’agenzia, le analisi di Agrisole, gli archivi de Il Sole 24 Ore, le quotazioni delle materie prime e dei derivati e tutto quanto utile per chi vuole informarsi sul comparto, sia dal punto di vista industriale sia finanziario; e il Notiziario Sostenibilità, che offre numeri, tendenze e prodotti del mondo Esg con attenzione verso i temi di primo piano come i green bonds, i fondi Sri, i benchmark Esg, i rating, gli impatti sulla governance e la finanza d’impatto con notizie, analisi, ricerche e approfondimenti.

Radiocor produce anche il Notiziario delle Regioni, strumento di informazione sugli enti territoriali che gestiscono servizi e attività che fanno da guida allo sviluppo del Paese. Il servizio informa i cittadini sull’attività di giunte, assessorati e assemblee regionali ed è uno strumento fondamentale per una informazione reciproca tra le stesse Regioni. Inoltre, il servizio fornisce tutto quanto riguarda i fondi Ue messi a disposizione dalla Unione Europea per lo sviluppo dei territori.

I Notiziari dell’agenzia Radiocor sono da anni presenti in una platea diversificata e unica rispetto alle altre agenzie di stampa.

La platea di Radiocor

In Italia Radiocor è presente in oltre 100 media nazionali collegati all’agenzia, ha come abbonati le principali istituzioni italiane ed europee (Banca d’Italia, Bce, Presidenza della Repubblica, Senato della Repubblica, Camera dei deputati), le società quotate, i grandi gruppi bancari presenti in Italia e le principali società di media relations.

All’estero, grazie agli accordi con prestigiosi partner internazionali (London Stock Exchange, Borsa Italiana, Bloomberg, Dow Jones – Factiva, Infront Finance) i Notiziari sono diffusi su oltre 300.000 terminali in 192 Paesi e consultati da 1.200.000 utenti.

L’offerta Radiocor si completa con una proposta di Servizi editoriali e di content providing personalizzati, strutturati per rispondere in modo efficace alle esigenze di comunicazione dei committenti: newsletter con analisi di scenario e settore, notiziari personalizzati, videointerviste e iniziative di carattere editoriale legate ad eventi, realizzati garantendo un’informazione qualificata e qualificante.

 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI