• Programmatic
  • Engage conference

24/07/2018
di Cosimo Vestito

Pubblicità digitale, Facebook e Google potrebbero perdere quote di mercato

Secondo le stime di eMarketer sul 2018, Alibaba, Tencent, Snapchat e Amazon cresceranno progressivamente erodendo parzialmente il business del duopolio

google_facebook-696x392.png

Facebook e Google continueranno a dominare l’industria della pubblicità digitale nel prossimo futuro, ma c’è la possibilità che alcuni operatori più o meno emergenti possano lentamente affermare la loro presenza. Questo è quanto prevede eMarketer, secondo cui quest’anno Facebook arriverà a controllare una quota del 18% del mercato pubblicitario digitale globale, del valore di 273,29 miliardi di dollari. Google resta in testa, con una quota del 31%. Le due compagnie raggiungeranno quindi una quota combinata del 49%, che secondo le stime dovrebbe calare sensibilmente da qui fino al 2020. La quota mobile del social network si è stabilizzata intorno al 24% dei 183,83 miliardi corrispondenti al valore del mercato pubblicitario mobile a livello globale. Il prossimo anno, secondo eMarketer, questa percentuale comincerà ad abbassarsi a causa dell’erosione del business da parte di Alibaba, Tencent, Snapchat e Amazon.

I ricavi pubblicitari di Instagram

Instagram quest’anno genererà 8,06 miliardi di ricavi pubblicitari globali, ovvero il 3% del mercato complessivo e oltre il 4% del mercato mobile. Il social network fotografico rappresenta una quota crescente dei ricavi mobile di Facebook a livello globale. Per quest’anno dovrebbe rappresentare il 18% mentre si prevede un’incidenza del 32% nel 2019. Instagram, ha fatto notare eMarketer, sta ottenendo ricavi sempre maggiori da Paesi al di fuori degli Stati Uniti. Quest’anno, infatti, il 68% delle entrate proverrà dagli Stati Uniti mentre lo scorso anno il dato era del 75%.

In aumento gli utenti di Facebook e Instagram

Sotto il profilo degli utenti, quest’anno saranno 1,63 miliardi gli utenti mensili di Facebook attivi in tutto il mondo, in aumento di quasi l’8% rispetto al 2017. È rilevante notare, in tal proposito, che circa l’89% degli iscritti accede al social network attraverso un dispositivo mobile. Per quanto riguarda Instagram, infine, quest’anno il social network fotografico raggiungerà i 714,4 milioni di utenti nel mondo, oltre il 18% rispetto all’anno prossimo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI