• Programmatic
  • Engage conference

29/06/2020
di Francesco Tempesta

PMI.it, boom di traffico nel primo semestre 2020

Nei primi sei mesi dell'anno, la testata di Triboo ha registrato una crescita double digit e una media mensile di oltre 5 milioni di sessioni e più di 7 milioni di pagine viste

pmi-triboo.jpg

Boom di traffico, nel primo semestre 2020, per PMI.it, storica testata per l'informazione economica e di business dedicata alla Piccola e Media Impresa, ai Professionisti e alla Pubblica Amministrazione, fondata nel 2007 e pubblicata da Triboo, Gruppo attivo nel settore digitale, quotato sul mercato MTA di Borsa Italiana. Nei primi sei mesi dell'anno, il sito ha registrato una crescita double digit e una media mensile di oltre 5 milioni di sessioni e più di 7 milioni di pagine viste. L’emergenza sanitaria a seguito della pandemia da Covid-19 ha impresso una forte accelerazione al traffico verso il sito, grazie ai suoi costanti aggiornamenti e approfondimenti su temi affini. «Abbiamo visto come, in questo periodo di difficoltà, di ripartenza e di voglia di fare, PMI.it è stato ulteriormente riconosciuto come punto di riferimento sia dal punto di vista dell’audience che dei nostri partner nei progetti di comunicazione – commenta Giangiacomo Corno, Responsabile Area Media e Editoriale del Gruppo Triboo -. Abbiamo approfondito in sezioni dedicate ad hoc soluzioni relative alla digitalizzazione per la ripresa, nuovi strumenti finanziari e fiscali a cui le aziende possono accedere per riprendere gli investimenti o sostenersi nella Fase 2 verso un nuovo futuro. Nei prossimi mesi abbiamo l’obbiettivo di rendere PMI.it un brand di informazione ancor più riconosciuto, anche tramite l’introduzione di format di comunicazione ad oggi richiesti dai nostri lettori e dal mercato come i webinar, già ampiamente sperimentati con successo per i nostri siti editoriali sul finance». «La newsletter di PMI.it è uno strumento di informazione ormai quotidiano per la maggior parte dei suoi lettori e sempre più riconosciuto, con circa 10.000 nuovi iscritti ogni mese tra imprenditori, professionisti e operatori di ogni genere nel mondo delle imprese - aggiunge Riccardo Maria Monti, Presidente del Gruppo Triboo -. Grazie a una conduzione attenta della nostra redazione, PMI.it si è guadagnato negli anni un posizionamento premium come testata di informazione e fonte di soluzioni nell’ambito della piccola media impresa italiana. Sfruttando il successo organico del sito, le connessioni con le istituzioni e le capacità di comunicazione e produzione digitale del Gruppo Triboo, prevediamo un futuro di successo per PMI.it».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI