• Programmatic
  • Engage conference

30/09/2019
di Caterina Varpi

Rcs completa il rinnovamento dei femminili con il nuovo Amica.it

Nuova grafica e nuovo piano editoriale per il sito. L'approccio pubblicitario punta su formati e dinamiche studiati in ottica di viewability

amica-it-2019.jpg

Rcs rinnova Amica.it, il sito del mensile femminile Amica diretto da Emanuela Testori. Oltre alla grafica, la piattaforma online punta anche su nuovi contenuti e, per gli investitori, su nuovi formati e dinamiche di comunicazione, anche in ottica mobile. “Il nuovo amica.it, oggi ancora più performante, porta anche online la visione e il mood di Amica, diventando un’estensione quotidiana del giornale, per essere sempre informati in tempo reale su quanto di più cool sta accadendo”, spiega Emanuela Testori. Il nuovo piano editoriale punta su anteprime e interviste esclusive, backstage, sfilate, novità e trend moda, beauty, lifestyle, a cui si aggiungerà una nuova sezione video. “Alla qualità delle audience digitali, il nuovo design di amica.it aggiunge anche un nuovo approccio pubblicitario - sottolinea Raimondo Zanaboni, direttore generale di Rcs Pubblicità. - “La parola chiave è ovviamente viewability. Tutti i formati pubblicitari e le dinamiche adv sono stati pensati in totale ottica advertising friendly, con un sito capace di recepire le richieste sfidanti del mercato. Amica.it completa il progetto di rinnovamento dei Femminili Rcs che, insieme al magazine Amica e con iO Donna, rappresentano un sistema multimediale di 11 milioni di contatti al mese.” La campagna di comunicazione, dal claim “Il click più cool della tua giornata”, è firmata da Hi! Comunicazione ed è pianificata sui mezzi RCS e sui principali social. Il sito, nei primi mesi dell'anno ha fatto registrare una costante crescita arrivando, a luglio, a oltre 1.350.000 utenti unici e più di 10.000.000 di pagine viste (fonte Audiweb), e a superare i 30.000.000 di pagine viste nel mese di agosto (dato Adobe Analytics). Il mensile Amica, dopo essere andato in edicola con il restyling partito con il numero di marzo, nei primi sei mesi del 2019 ha segnato una crescita diffusionale del 20% attestandosi a 105.000 copie nel mese di giugno (fonte ADS Diffusioni totali), con un venduto edicola in aumento del 47% (fonte ADS Canale edicola).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI