• Programmatic
  • Engage conference

19/11/2020
di Simone Freddi

Native advertising, Outbrain sigla una partnership globale con Opera

L’accordo spalanca ai clienti della società leader di settore le porte a un bacino di 285 milioni di utenti sui dispositivi mobile

Victor Charpin, Head of Platform di Outbrain

Victor Charpin, Head of Platform di Outbrain

Outbrain, la piattaforma leader mondiale di discovery e native advertising, ha annunciato una partnership globale con Opera, la software company conosciuta principalmente per l’omonimo browser.

Grazie a questo accordo, i responsabili marketing hanno ora accesso all'inventory dell’ad network di Opera, raggiungibile in programmatic advertising attraverso la piattaforma pubblicitaria di Outbrain, Amplify. Inoltre, i clienti di Outbrain potranno accedere direttamente anche all’Opera Ad Exchange, un marketplace pubblicitario programmatico globale, focalizzato su mobile e in-app, che raggiunge 285 milioni di utenti in tutto il mondo.


Leggi anche: ANTONELLO SESSA È IL NUOVO HEAD OF SALES PER L’ITALIA DI OUTBRAIN


"Siamo entusiasti di annunciare la nostra partnership con Opera", ha dichiarato Victor Charpin, Head of Platform di Outbrain. “E’ una grande opportunità per fornire ai nostri inserzionisti una inventory di qualità su una delle app publisher più utilizzate al mondo. Tradizionalmente, i browser web non sono noti per eseguire annunci nativi all'interno delle proprie properties. Stiamo cambiando il paradigma rendendo possibile ai marketer connettersi al loro pubblico target all'interno di siti premium, ambienti coinvolgenti e formati veramente nativi".

"Outbrain ha dimostrato di essere leader nello spazio pubblicitario nativo. In Opera, i nostri browser hanno aiutato 285 milioni di persone ad accedere a Internet per leggere, creare, ridere e giocare. Unendo le forze, la partnership con Outbrain ci permette di connetterci con i consumatori su una scala più ampia", ha dichiarato Marcio De Barros, Head of French Speaking Africa and Programmatic di Opera Software.

Grazie a questa nuova partnership, i marketer di Outbrain hanno ora accesso diretto all'inventory owned e managed di Opera, inclusi Opera News, Opera Mini e Opera Browser, su scala globale. Possono inoltre raggiungere il pubblico dei molti partner di Opera attraverso i principali brand di telefonia mobile - tra cui Novo, Xiaomi, Oppo Mobile e vivo -, grazie alle Opera Browser e alle News App preinstallate su questi dispositivi.

L'inventory premium di Opera è acquistabile con effetto immediato da brand e agenzie che utilizzano Outbrain anche in Italia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI