• Programmatic
  • Engage conference

25/01/2022
di Teresa Nappi

Nasce Polevision, la realtà di Wayap per la pubblicità sui pali della pubblica illuminazione

Attivo per ora in Piemonte e Lombardia, il nuovo circuito del gruppo punta ad ampliarsi a livello nazionale in breve tempo

Wayap-Polevision.jpg

Il gruppo Wayap - nato nel 2007 dalla riorganizzazione di AP Italia, azienda attiva dal 1964 nella pubblicità esterna nel centro e nord Italia -, apre il 2022 lanciando un nuovo asset nella propria offerta di spazi. Si tratta di Polevision, nuova realtà dedicata alla gestione della pubblicità sui pali della pubblica illuminazione, che si aggiunge al gruppo Wayap come avvenuto nel 2021 con l’acquisizione del brand Publicentro, storico punto di riferimento della pubblicità a Brescia, con i suoi spazi pubblicitari “Maxi OOH” su pareti cieche, ledwall e maxi-impianti pubblicitari illuminati.

Dopo il successo della formula Permoranea, lanciata nel 2020 da Wayap e che ha permesso alle aziende un innovativo utilizzo dei cartelli pubblicitari, unendo la convenienza della pubblicità permanente con la rapidità di cambio della temporanea, Polevision nasce in seguito alla scelta di Enel X e altri gestori di avere come partner Wayap sul territorio nazionale per l’utilizzo pubblicitario dei rispettivi pali della luce.

La nuova pianificazione da parte di diverse aziende è già partita per ora in Piemonte e Lombardia, su plance e gonfaloni pubblicitari 100x140, installati sui pali dell’illuminazione pubblica di diversi comuni in provincia di Torino, Alessandria, Pavia, Milano, Varese, Monza e Como.

L’obiettivo per il circuito Polevision è quello di ampliare la propria copertura in queste stesse regioni, così come nel resto d’Italia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI