• Programmatic
  • Engage conference

26/09/2018
di Lorenzo Mosciatti

Mondadori, offerta "irrevocabile" de La Verità di Maurizio Belpietro per Panorama

Il consiglio di amministrazione del gruppo di Segrate ha ricevuto la proposta per l’acquisizione del ramo d’azienda relativo al settimanale

panorama.jpg

Dovrebbe essere alle batttute finali il processo di vendita di Panorama, lo storico newsmagazine di Mondadori. maurizio-belpietro Si è svolto oggi infatti a Milano il consiglio di amministrazione del gruppo di Segrate, al quale è pervenuta "un’offerta irrevocabile finalizzata all’acquisizione del ramo d’azienda relativo al magazine" da parte di La Verità srl, il gruppo che edita La Verità, il quotidiano fondato due anni fa da Maurizio Belpietro. Il board di Mondadori ha dato mandato al management di definire l’accordo. Nel caso l'operazione dovesse essere formalizzata, direttore del nuovo Panorama sarà molto probabilmente Mario Giordano. Il settimanale, da gennaio 2018 diretto da Raffaele Leone, potrebbe inoltre uscire in abbinata obbligatoria con La Verità, sulla falsariga di quello che fa ormai da un po' di tempo la Repubblica con l'Espresso. La concessionaria pubblicitaria de La Verità, sia del cartaceo sia del sito, è Opq, mentre Panorama è in gestione a Mediamond. Il gruppo editoriale guidato dall'a.d. Ernesto Mauri, impegnato a razionalizzare il portafoglio della stampa periodica, sta cercando da tempo di vendere Panorama. Inizialmente era stata intavolata una trattativa con gli Angelucci, già propretari di Libero e de Il Tempo. Ad agosto però la trattativa è saltata e Mondadori ha iniziato a parlare di Panorama con Class Editori e soprattutto con Maurizio Belpietro. Mondadori ha deciso da tempo di ridimensionare la sua presenza nel mercato della stampa periodica in Francia e sarebbe in procinto di vendere Mondadori France al gruppo transalpino Reworld Media.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI