• Programmatic
  • Engage conference

27/07/2018
di Lorenzo Mosciatti

Mediaset, la pubblicità cresce del 4% nei sette mesi

Il gruppo di Cologno Monzese porta i ricavi netti a quota 1,848 miliardi di euro

Mediaset chiude il primo semestre del 2017 con ricavi netti a quota 1,848 miliardi di euro, in leggera crescita rispetto ai 1,846 miliardi del primo semestre 2017. In Italia, i ricavi sono stati pari a 1,340 miliardi, anche in questo caso in aumento rispetto ai 1,338 miliardi. In Spagna i ricavi raggiungono i 507,9 milioni di euro in linea, in leggero calo rispetto ai 508,5 milioni del 2017. In Italia, i ricavi pubblicitari lordi del gruppo guidato da Pier Silvio Berlusconi si sono attestati a 1,1 miliardi di euro registrando una crescita del 2,2% rispetto ai primi sei mesi del 2017. Un risultato ottenuto grazie agli introiti garantiti dalla trasmissione in esclusiva dei Mondiali di calcio, tanto che nei primi sette mesi, fa sapere la società, i ricavi pubblicitari hanno messo a segno in Italia una crescita stimata del 4%. Il risultato netto di Gruppo raggiunge i 42,8 milioni di euro, in calo rispetto ai 74,5 milioni di euro registrati nello stesso periodo del 2017. L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2018 è pari a 1.413,5 milioni di euro, in crescita rispetto ai 1.392,2 milioni di euro. Sulla differenza, spiega Mediaset, ha inciso in particolare lo sfasamento tra i costi dei diritti dei Mondiali di calcio già integralmente sostenuti e gli incassi degli spazi pubblicitari che avverranno nel secondo semestre dell’esercizio.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI