• Programmatic
  • Engage conference

16/04/2020

Media-Maker, ricavi e utile netto in forte crescita nell'esercizio 2019

Bilancio con risultati in aumento per la società presieduta da Roberto Mazzei, specializzata nella produzione e distribuzione di branded content

media-maker.jpg

Bilancio con risultati in crescita per Media-Maker, la società specializzata nella produzione e distribuzione di branded content. I ricavi, pari a 30,6 milioni di euro, registrano una crescita del 155% rispetto ai 12 milioni del 2018, mentre il risultato netto, pari a 3,2 milioni, registra una significativa crescita (+503%) rispetto all'esercizio precedente, soprattutto grazie all’aumento della marginalità e ad una gestione finanziaria efficiente, si legge nella nota di bilancio. I ricavi della business unit Contenuti (65,6% del fatturato), che riguardano lo sviluppo di contenuti editoriali e di marca per terze parti, sono stati pari a 20,1 milioni, +124% rispetto al 2018. I ricavi della business unit Media (23,6% del fatturato), che include l'acquisizione da terzi e la vendita di spazi pubblicitari (operazioni di barter) e la gestione di spazi pubblicitari di terzi (outdoor e city walls), sono stati pari a 7,2 milioni, +210% rispetto al 2018. La restante parte del fatturato del 2019 (10,2%, pari a 3,3 milioni ) è composta da vendita di prodotti derivanti da operazioni di barter riconducibili all’attività di vendita di spazi pubblicitari. La posizione finanziaria netta si attesta a 1,75 milioni, mentre il patrimonio netto è pari a 7,1 milioni, in crescita di oltre 6,5 milioni principalmente per effetto del positivo risultato di esercizio e della maggiore patrimonializzazione a seguito dell’operazione di quotazione sul mercato Euronex Growth. “Concludiamo con soddisfazione il 2019, il primo esercizio da società quotata su Euronext Growth: registriamo una significativa crescita dei ricavi, abbiamo più che quintuplicato l’Ebitda, generando una marginalità sui ricavi pari al 15%, che supera ampiamente l’Ebitda Margin del 2018", commenta Roberto Mazzei, presidente di Media-Maker. "Abbiamo raggiunto tassi di crescita elevati anche in termini di utile netto (+503%). I risultati ottenuti derivano anche dai benefici della quotazione, che ci ha permesso di incrementare il nostro volume di affari sulle principali aree di business, raggiungendo una maggiore efficienza operativa e rafforzando la struttura aziendale. Nel 2019 abbiamo ampliato ulteriormente la nostra market share affermandoci quale player di riferimento nella distribuzione di branded content fornendo soluzioni innovative nei servizi di comunicazione. Nel 2020 proseguiremo l’espansione delle partnership commerciali, ampliando anche il parco fornitori dei servizi strettamente collegati al business al fine di poter proseguire l’anno con una maggiore flessibilità di azione”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI