• Programmatic
  • Engage conference

17/03/2021
di Andrea Di Domenico

Il magazine online Restoalsud si rafforza con Digitrend

La testata che racconta le eccellenze del meridione entra in una nuova fase con il contributo della digital company fondata da Biagio Semilia

restoalsud-digitrend.jpg

Una rete editoriale che si amplia a nuovi importanti partner, più formazione, eventi e nuovi contenuti in tema di innovazione, cultura digitale, economia e sviluppo. A otto anni dalla sua fondazione, il magazine online Restoalsud (www.restoalsud.it) rilancia la mission “restare per innovare” e rafforza il suo impegno nel raccontare le eccellenze del Sud Italia con lo spirito di contribuire a far crescere lo sviluppo e la cultura digitale del nostro Paese.

Nell’ambito di questo progetto di rilancio, il magazine entra nel network di Digitrend, la digital company fondata da Biagio Semilia e specializzata in servizi di trasformazione digitale per tutto il comparto dell’editoria. Digitrend, spiega una nota stampa, affiancherà il team di Restoalsud su progetti di formazione mirati e di qualità rivolti agli editori digitali (ma non solo), con corsi che aiuteranno gli editori a sviluppare e far crescere le testate giornalistiche, i siti di informazione local e glocal, le media company, gli shop online. Una formazione specialistica al servizio anche di agenzie, aziende e professionisti.


Leggi anche: DIGITREND CHIUDE IL 2020 A +30% E PUNTA SULLA FORMAZIONE


La partnership con Digitrend rafforzerà anche i contenuti editoriali pubblicati su Restoalsud con approfondimenti quotidiani in tema di economia, cronaca e politica nazionale. Il magazine ospiterà, inoltre, storie d’impresa e di grandi opere ed editoriali di personaggi illustri. Ci sarà pure una sezione dedicata ai viaggi e al turismo e una riservata agli eventi e alla cultura, per raccontare la ripartenza del Paese. Infine, Restoalsud apre una rubrica su “avvisi e bandi”, ricca di approfondimenti sul tema.

“Abbiamo introdotto sul nuovo Restoalsud.it alcune features create appositamente per il nostro CMS Publitrend - dichiara Gianni Messina, Project Manager di Digitrend, che guida il team di sviluppo dedicato su piattaforma WordPress -. Sono tutte soluzioni che consentono di coniugare una performance elevata, in linea con i parametri web vitals, unitamente alla massima flessibilità di impaginazione, per presentare sempre al meglio le notizie e gli speciali longform sia nella home che sui canali dedicati. Un approccio progettuale in linea con la teoria dell’atomic design. Il sistema adottato - prosegue Messina - porta con sé tutte le marcature semantiche necessarie alla migliore indicizzazione sui motori di ricerca e per i servizi più evoluti offerti da Google e Facebook, quali Discover, AMP e Instant Article. Abbiamo messo in piedi - conclude - anche un programma di sviluppo finalizzato a migliorare il rapporto tra il magazine ed i social senza adottare servizi terzi, ma implementando al meglio le API di Whatsapp, Facebook ed Instagram”.

In tema di economia, marketing, sviluppo ed opportunità per le imprese e per il territorio, Restoalsud "sarà il portale delle opportunità del Mezzogiorno", spiega il direttore responsabile, Roberto Zarriello, che ha commentato così il “nuovo corso” della testata fondata nel 2013: “Restoalsud entra in una nuova fase. Avrà una nuova regia, nuovi partner e nuove energie”. Il magazine intanto rafforza anche il progetto del “Primo team di giornali digitali del Sud Italia” siglando una nuova partnership editoriale con BlogSicilia.it.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI