• Programmatic
  • Engage conference
01/09/2022
di Teresa Nappi

Grazia dedica alla Mostra del Cinema di Venezia un numero speciale con Accorsi direttore ospite

L’attore, insieme alla direttrice del magazine Mondadori Silvia Grilli, firma l’edizione intitolata “Che meraviglia il cinema!”. Online Grazia Gazette lancia l'Edizione Venezia con i partner Moet&Chandon e Lexus

Un dettaglio della copertina del numero speciale di Grazia dedicato alla Mostra del Cinema di Venezia

Un dettaglio della copertina del numero speciale di Grazia dedicato alla Mostra del Cinema di Venezia

In occasione della Mostra del Cinema di Venezia, Grazia, il magazine di Mondadori diretto da Silvia Grilli, arriva in edicola e su app con un numero speciale che vede l'attore Stefano Accorsi in qualità di direttore ospite.

Un'edizione straordinaria che celebra la magia del cinema e i suoi dietro le quinte, le star e tutti i protagonisti e professionisti di un settore in grande trasformazione, estremamente importante per l’industria culturale.

Tra le pagine del numero un’intervista esclusiva a Stefano Accorsi realizzata dalla direttrice Silvia Grilli, in cui l’attore racconta le passioni della sua imprevedibile vita, simile a un film in cui tutto può accadere, dai primi provini con un grande regista ai mesi sul Mississippi a girare il suo primo film, lo scambio di amore e conoscenza con le donne che ha amato, il matrimonio con la moglie Bianca e la loro famiglia allargata.

La meraviglia del cinema viene raccontata, poi, anche da grandi personalità del settore, a partire da Alberto Barbera, intervistato da Stefano Accorsi: il direttore della Mostra del Cinema di Venezia racconta al direttore ospite di questo numero straordinario di Grazia la passione travolgente che lo lega al grande schermo.

Il numero “Che meraviglia il cinema!” è arricchito dalle voci di grandi registi, quali Cristina Comencini, Daniele Luchetti, Matteo Rovere ed Elisa Amoruso, e da interviste con attrici del calibro di Micaela Ramazzotti, Vittoria Puccini, nonché con il ministro dei Beni Culturali e Ambientali Dario Franceschini.

Sfogliando le pagine di questa edizione speciale, i lettori troveranno anche un esclusivo sondaggio realizzato dall'istituto Human Highway per Grazia che rivela che 7 italiani su 10 vanno al cinema molto meno di prima, ma tornerebbero nelle sale se il grande schermo offrisse effetti speciali coinvolgenti e se ci fosse la possibilità di incontrare e ascoltare gli attori protagonisti.

Non manca inoltre la testimonianza di alcune delle donne più importanti del settore, tra cui Nicole Morganti, alla guida delle produzioni italiane di Prime Video. Morganti spiega a Grazia perché sul piccolo e sul grande schermo abbiamo bisogno di qualità e di storie in cui rispecchiarsi, soprattutto se a scriverle e girarle ci saranno più ragazze.

E ancora Sonia Rovai, Responsabile delle serie e dei film originali di Sky, che racconta al magazine cosa piace oggi alle nuove generazioni di spettatori.

E poi il racconto dei fotografi, degli sceneggiatori e dei professionisti grazie ai quali si arriva al ciak perfetto: dai costumisti ai make-up artist, esperti capaci di trasformare un attore nel suo personaggio, ai coach che preparano i protagonisti a interpretare i ruoli più difficili e a tutti gli operatori del set.

Un omaggio a Venezia

Venezia, la città affascinante e magica che ospita la Mostra del Cinema, in questo numero speciale viene raccontata anche attraverso un album con gli scatti più emozionanti dei fotografi Graziano Arici, Jacopo Salvi e Daniele Venturelli: i tre grandi professionisti dell’immagine, che da sempre immortalano i protagonisti del tappeto rosso, spiegano a Grazia le acrobazie per cogliere la magia e le manie degli attori che ogni anno sfilano sul tappeto rosso del Lido.

Un omaggio alla laguna arriva dal direttore della Cineteca di Bologna e Presidente della Festa del Cinema di Roma, Gian Luca Farinelli, che ripercorre insieme a Grazia come questa città sia stata spesso la protagonista di tante pellicole indimenticabili che hanno fatto la storia del cinema, dai film di Luchino Visconti a Woody Allen a 007.

Il magazine celebra Venezia anche attraverso la moda e la bellezza, con un servizio realizzato all'alba tra i canali e una rassegna dei look beauty di tendenza.

Grazia Gazette si dedica alla Mostra del Cinema

Anche il progetto Grazia Gazette accende i riflettori sulla Mostra del Cinema con l'Edizione Venezia (www.grazia.it/gazette): aggiornamenti in diretta dal Festival del Cinema, interviste, eventi, approfondimenti sui tanti film e i look più esclusivi dai red carpet per esplorare le tendenze moda e beauty della prossima stagione. Contenuti esclusivi e curiosità consultabili anche sul profilo Instagram di Grazia (@grazia_it), dove il 3 settembre la direttrice Silvia Grilli incontrerà Stefano Accorsi in una diretta.

Due sono i partner dell’iniziativa: Moet&Chandon e Lexus che conferma la sua presenza alla Mostra del Cinema di Venezia con Grazia per il terzo anno consecutivo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI