• Programmatic
  • Engage conference

12/02/2020
di Francesco Tempesta

Abbonamenti e formazione: le nuove iniziative di Google per gli editori

Nel corso della seconda edizione del Google News Initiative Summit ad Amsterdam, Big G ha discusso col mercato di sfide e opportunità per il mondo dei publisher, annunciato anche tre nuove iniziative

Si è svolta oggi ad Amsterdam la seconda edizione del Google News Initiative Summit: l'incontro che ha riunito centinaia di giornalisti, editori e accademici provenienti da Europa, Medio Oriente e Africa, per discutere delle recenti sfide e opportunità del mondo dell’editoria. Il summit è stato anche l’occasione per confrontarsi sui prodotti e le innovazioni del settore, così come sul ruolo dell’intelligenza artificiale nell’editoria e su come aumentare i ricavi attraverso la relazione con i lettori. "Uno dei temi di cui sentiamo parlare è quali prodotti e tecnologie possono aiutare gli editori a far crescere i ricavi dei loro contenuti digitali - spiega Google in un blog post -. Se molti grandi editori stanno riscontrando successo dagli abbonamenti digitali, noi stiamo facendo di più per assicurare che gli editori di notizie più piccoli e locali abbiano le stesse opportunità di individuare quello che funziona meglio per i loro contenuti". Per questo, come parte dell’impegno costante di Google verso formazione e programmi dedicati agli editori, nel corso del News Initiative Summit sono state annunciate tre nuove iniziative: ·        GNI Subscriptions Lab: un programma di consulenza per supportare gli editori di tutta l’area EMEA nel rafforzare le strategie di abbonamento digitale e accrescere i guadagni derivanti dal numero di lettori. Il programma è sviluppato insieme a FT Strategies e all’International News Media Association. ·        Supporto del Reuters Institute Digital News Report: un report indipendente che fornisce importanti insight per gli editori. Il supporto di Google consente al Reuters Institute di includere nel report più Paesi. Inoltre, a partire da quest’anno, offrirà borse di studio per supportare i giornalisti nella loro carriera professionale. ·        Training: negli ultimi cinque anni, 370 mila giornalisti in Europa sono stati formati grazie alla Google News Initiative. Nel corso di quest’anno organizzeremo tre grandi summit dedicati alla formazione in collaborazione con l’European Journalism Centre (EJC). Inoltre supporteremo oltre 40 organizzazioni nel mondo dell’informazione che ospiteranno nelle proprie redazioni uno studente di giornalismo durante i mesi estivi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI