• Programmatic
  • Engage conference

17/04/2020

Google rinuncia alle commissioni su Ad Manager per le testate di news

L'iniziativa rientra nei piani di sostegno di Mountain View all'editoria e sarà valida per i prossimi cinque mesi

Per fare fronte alle conseguenze che l’emergenza Covid-19 ha causato nel settore delle news, Google ha recentemente annunciato un fondo per le testate locali e altri progetti dedicati, per esempio, alla lotta alla disinformazione. Oggi Mountain View annuncia in un blog post di aver deciso di rinunciare per i prossimi 5 mesi alle commissioni sul suo ad server Google Ad Manager, utilizzato da numerosissime testate di informazione in tutto il mondo per gestire la pubblicità e monetizzare la propria attività editoriale. "Durante i periodi di crisi globale, le persone si affidano al giornalismo di qualità per rimanere informati e al sicuro. E le pubblicità che compaiono accanto alla copertura delle notizie aiutano a finanziare i giornalisti che scrivono storie di cronaca e mantengono attivi i siti di notizie e le app", afferma Jason Washing, Managing Director, Global Partnerships News di Google. "Per questo motivo - prosegue Washing nel blog post - abbiamo deciso di rinunciare alle commissioni di pubblicazione degli annunci per gli editori di notizie a livello globale su Ad Manager per cinque mesi". Nei prossimi giorni saranno comunicate alle testate online coinvolte i dettagli del programma, oltre a ciò che potranno aspettarsi, in termini economici, da questa decisione.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI