• Programmatic
  • Engage conference

27/07/2021
di Alessandra La Rosa

È un progetto pubblicitario il murales della casa “alla Gaudì” di Porta Romana a Milano

L’artwall è stato realizzato per MV Line Group. Fa parte del progetto “Pubblicità per la città”, l’iniziativa lanciata da Audioutdoor con Clear Channel Italia

Il murales della casa "alla Gaudì" di Corso di Porta Romana a Milano

Il murales della casa "alla Gaudì" di Corso di Porta Romana a Milano

Nei giorni scorsi ha fatto il giro del web, ripreso da svariate testate e condiviso da numerosi utenti sui loro profili social. Lo conosciamo come l’artwall “alla Gaudì” di Corso di Porta Romana a Milano e oggi è stato finalmente svelato il suo significato.

Il murales dal titolo “The Vision”, opera dello street artist Cheone che con un geniale trompe l’oeil ha riprodotto la facciata originale del palazzo distorcendone linee e contorni, è un progetto pubblicitario, realizzato per MV Line Group, brand specializzato nella produzione industriale di sistemi filtranti ed oscuranti per l’edilizia residenziale, in collaborazione con Street Art in Store.

L’artwall fa parte del progetto “Pubblicità per la città”, l’iniziativa lanciata da Audioutdoor insieme a Clear Channel Italia e le altre aziende socie, che ha l’obiettivo di rimarcare l’importante ruolo svolto dall’Out of Home per la comunità. Parte degli investimenti in comunicazione outdoor finanzia infatti i servizi al cittadino come la mobilità e l’arredo urbano.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI