• Programmatic
  • Engage conference

16/05/2019
di Cosimo Vestito

Online il nuovo sito mobile del Corriere della Sera, con inediti formati adv

A guidare il rinnovamento due principi guida: tecnologia e leggibilità. Raimondo Zanaboni (RCS Pubblicità): "Disponibili migliori soluzioni di viewability"

Raimondo Zanaboni

Raimondo Zanaboni

Il Corriere della Sera rinnova il suo sito mobile: dal 16 maggio, chi accederà a corriere.it dal proprio telefonino troverà una grafica rinnovata, una maggiore leggibilità e una velocità di caricamento più alta. L’obiettivo è garantire ai lettori una piattaforma sempre più efficace, per poter accedere rapidamente, in qualunque momento della giornata, al lavoro giornalistico del quotidiano. A guidare il rinnovamento del sito per i cellulari sono stati due principi guida. Quello tecnologico, anzitutto: grazie alla tecnologia PWA (Progressive Web App) sarà assicurata una più alta accessibilità ai contenuti, anche con connessioni poco potenti. Il caricamento delle pagine in meno di un secondo permetterà ai milioni di lettori che ogni giorno leggono il Corriere dal proprio telefonino di visualizzare notizie e reportage, video, approfondimenti e schede in modo più rapido, e di poterli “salvare” per poterli leggere anche in un secondo momento, e in modalità offline. Il secondo punto nodale del restyling è stato quello della maggiore leggibilità: sin dalla prima schermata sarà possibile vedere quali sono gli argomenti chiave della giornata, posti subito sotto la testata; la pulizia grafica, con testi più ariosi e font più leggibili, permetterà di leggere comodamente anche in mobilità; nuovi formati ad alto impatto visivo consentiranno di valorizzare i reportage delle grandi firme del Corriere della Sera, mentre gallery e schede a sfoglio verticale garantiranno una fruizione più comoda sulla piattaforma mobile. Maggiore evidenza sarà data anche a opinioni e commenti, tra i contenuti distintivi dell’offerta del giornale. “Poco tempo e grande mobilità caratterizzano le nostre giornate. Smartphone e tablet diventano dunque le principali porte di accesso per tenersi informati e comprendere ciò che accade intorno a noi minuto per minuto”, spiega Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera, “A queste esigenze il nuovo sito del Corriere della Sera risponde offrendo una nuova selezione editoriale delle notizie e degli approfondimenti ragionata in ottica mobile da una redazione dedicata e con la garanzia di un accesso sempre rapido ed efficace.” “Tutte queste novità di prodotto hanno permesso l’implementazione anche di nuovi formati pubblicitari in grado di garantire ai clienti maggior visibilità e risultati di comunicazione, grazie ad una migliore integrazione con i contenuti e a soluzioni specifiche in ottica di viewability”, aggiunge Raimondo Zanaboni, direttore generale RCS Pubblicità.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI