• Programmatic
  • Engage conference

28/11/2022
di Lorenzo Mosciatti

Cocooners, 100.000 utenti mensili e partnership con Singles50

Cocooners.jpg

Cocooners, la piattaforma digitale che offre prodotti e servizi per il tempo libero e non solo agli over 55, ha raggiunto più di 100 mila utenti mensili e 350 mila pagine viste con quasi 45 mila registrati e un reach su Facebook di 1 milione di persone in target.

Oltre ai numeri, fa sapere in una nota la realtà, aumentano anche le partnership, come quella appena stratta con Singles50, la piattaforma digitale di Online Personals Group AG (OPG) dedicata agli over 50 che vogliono cercare nuove amicizie e, perché no, la propria anima gemella. 

Gli Active Agers di oggi si percepiscono “ancora in cammino”, con molte potenzialità da spendere: a conferma di questo, dall’ultimo sondaggio realizzato da Cocooners, su un campione di utenti composto sia da uomini che da donne, è emerso che il 60,7% dichiara di avere ancora una vita sessuale. Inoltre, secondo una ricerca del 2018 del Pew Research Center, il 28% degli ultrasessantenni in Europa vive da solo e addirittura, secondo il rapporto Istat del 2018, la percentuale tra gli over 75 sale a quasi il 40%. Proprio per rispondere a queste esigenze e sdoganare alcuni tabù sugli Over 60, Cocooners e Singles50 hanno deciso di stringere questa nuova alleanza.

"Dopo il successo ottenuto con il lancio della nostra offerta travel, abbiamo voluto continuare ad offrire attività che consentano ai nostri Cocooners di socializzare, stare insieme e fare nuove amicizie", afferma Maurizio De Palma, Ceo Cocooners. "Per questo abbiamo voluto lanciare la sezione Eventi e il format del Cocooners Club, un luogo fisico a Milano dove organizzare eventi, ma non ci siamo voluti fermare qui. Infatti siamo molto contenti di annunciare in partnership con Singles50, il lancio della sezione Incontri che permetterà ai nostri Cocooners di fare nuove amicizie, vivere momenti speciali e perché no trovare un partner, perché il vero problema odierno, è la solitudine”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI