• Programmatic
  • Engage conference

14/05/2021
di Andrea Di Domenico

Alessandro Sallusti lascia Il Giornale e firma per la direzione di Libero

Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti ha lasciato la direzione de Il Giornale. Con una nota, la Società Europea di Edizioni, editrice del quotidiano di proprietà della famiglia Berlusconi, ha confermato le indiscrezioni sul divorzio dopo 12 anni con il giornalista, circolate nella serata di giovedì.

Sallusti assumerà la direzione di un altro quotidiano di centrodestra, Libero, di proprietà della famiglia Angelucci. A confermarlo stavolta è stato l’attuale direttore responsabile Pietro Senaldi, intercettato dall’Adnkronos: “Si tratta di un’operazione concordata da tempo che dimostra la volontà di investire sulla testata, che si sta allargando su più fronti multimediali. Sono contento di tornare a lavorare con Sallusti che mi riportò a Libero proprio da Il Giornale e ringrazio l’editore per la voglia di continuare a scommettere su Libero”, ha detto all’agenzia di stampa Senaldi, che affiancherà Sallusti alla guida di Libero con la carica di condirettore.

Sallusti, ha precisato sempre l’Adnkronos, ha firmato giovedì sera per la direzione del solo Libero. Tra le ipotesi circolate nella serata di giovedì c’era, infatti, anche la possibilità che Sallusti assumesse la direzione di tutte le testate degli Angelucci, inclusa quella del quotidiano romano Il Tempo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI