• Programmatic
  • Engage conference

03/07/2019
di Cosimo Vestito

Bibite Sanpellegrino presenta la nuova campagna, on air e online. Budget in crescita

L'azienda, che intanto rinnova la brand identity, amplia il portafoglio prodotti e aggiorna il logo, sarà in comunicazione su televisione e digitale, che incide per il 20% sul media mix. Ogilvy, YAM11203 e Mediacom le agenzie coinvolte

Valentina Mevio

Valentina Mevio

Come già anticipato il mese scorso, Bibite Sanpellegrino torna in comunicazione con un budget pubblicitario in aumento rispetto allo scorso anno. La campagna tv, on air sulle principali emittenti per 10 settimane, dal 7 luglio fino al 14 settembre, con due soggetti da 20” dedicati all'Aranciata e al Chinò, sarà supportata anche da una declinazione social con una campagna digitale sui canali Instagram e Facebook. Il progetto si inserisce all’interno di un più ampio piano di comunicazione dedicato alla nuova brand identity delle Bibite Sanpellegrino, che nel 2019 iniziano un nuovo capitolo della loro storia, con il restyling della storica di vetro, protagonista dello spot e caratterizzata ora da una forma più slanciata, il lancio di una linea biologica e un nuovo logo, in cui compare ora la stella rossa Sanpellegrino con indicata la data di nascita del brand, a sottolinearne ancora di più il suo patrimonio storico. Lo sviluppo della campagna a 360° è stato ideato, concepito e realizzato da Ogilvy con la direzione creativa di Giordano Curreri e Marco Geranzani. La casa di produzione del film è The Box Films sotto la regia di Marco Bellone e Giovanni Consonni. Mediacom ha curato la pianificazione dello spot sulle principali reti televisive, mentre YAM112003 ha curato la campagna digitale. Ogilvy, Mediacom e YAM112003 avevano già collaborazioni in corso con l'azienda; tuttavia, è la prima volta che Ogilvy, dal 2015 agenzia creativa del marchio, firma uno spot televisivo specificamente per il mercato italiano. Valentina Mevio-sanpellegrino «Si tratta di una piattaforma di comunicazione che quest'anno, per la prima volta, sarà declinata a livello internazionale nei singoli mercati stranieri. L'anno prossimo partirà la pubblicità negli Stati Uniti e successivamente in altri mercati in cui il marchio è commercializzato, con focus su particolari referenze a seconda dei casi. Televisione e digitale, canale che incide per il 20% sul media mix di questo progetto, lavoreranno in sinergia; la comunicazione social, in particolare, si concentrerà su singoli prodotti», ha dichiarato nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna Valentina Mevio, Senior Brand Manager Italian Sparkling Drinks di Sanpellegrino.

I dettagli dello spot delle Bibite Sanpellegrino

Lo spot tv, sviluppato sul concept creativo “Prenditi il tempo per un gusto inimitabile”, ha l’obiettivo di raccontare come nascono le bibite e cosa le rende uniche, valorizzando da un lato il tempo dedicato alla cura degli ingredienti, e dall’altro il loro gusto unico. Un viaggio che inizia dall’iconica stella rossa Sanpellegrino, che si trasforma in una porta di accesso attraverso la quale si passa da un momento di socialità tra amici a un suggestivo agrumeto in Sicilia per scoprire tutta la cura e l’attenzione all’origine della storica Aranciata Sanpellegrino. Da sottolineare anche il codino di 3’’ dello spot, incentrato sull’invito alla prova della nuova linea biologica, che rappresenta il primo passo del marchio nel mondo del biologico. «Siamo orgogliosi dello sviluppo di questa campagna, che rappresenta anche la prima realizzata con una nuova piattaforma di comunicazione internazionale», commenta Elisabetta Bracci, Premium Brands Marketing Manager di Sanpellegrino, «Abbiamo infatti voluto creare uno storia comune, che potesse essere declinata localmente e adattata alle peculiarità e all’offerta presente nei singoli Paesi in cui operiamo. Questa scelta ci consente infatti di condividere con il consumatore globale un’immagine unica e coerente, in grado di rafforzare la percezione presente nella mente dei consumatori, ma al contempo vicino ai bisogni locali, e di raccontare in ogni luogo la qualità e l’esperienza che si celano dietro ai nostri prodotti. Quella delle Bibite Sanpellegrino è una storia fatta di tempo dedicato alla cura e alla selezione degli ingredienti e al legame con il territorio italiano. Tutti aspetti importanti per noi, che danno origine a prodotti di qualità, capaci con il loro gusto unico di esaltare i momenti di socialità e di renderli indimenticabili».

Crediti:

  • Agenzia creativa: Ogilvy
  • Giuseppe Mastromatteo (Chief Creative Officer)
  • Giordano Curreri e Marco Geranzani (Creative Director)
  • Andrea Pioppi e Sara Repossini (Client Creative Director)
  • Alice Crovato (TV Producer)
  • Filippo Ferraro (Head of Planning)
  • Giulia Lubian (Strategic Planner)
  • Daniela Morone (General Manager)
  • Laura Mora (Account Director)
  • Marco Viggiani (Account Executive)
 
  • Casa di Produzione: The Box Films
  • Antonio Capuzzello (Executive Producer)
  • Consuelo Mauri (TV Producer)
  • Arianna Messina (Digital Producer)
  • Wouter Westendorp (Dop 1st Unit)
  • Manfredo Archinto (Dop 2nd Unit)
  • David Turchi (First A.D. 1st Unit)
  • Mattia Fumagalli (First A.D. 2nd Unit)
  • Andrea Rosso (Art Director)
  • Sara Costantini (Stylist)
  • Anne Sophie Lhomme (Food Stylist)
 
  • Regia: Marco Bellone e Giovanni Consonni
 
  • Agenzia digital YAM112003
  • Creative Director: Luca Rivolta
  • Client Director: Elide Dell’Avo
  • Account Manager: Cinzia Prioni
  • Head of Content: Alessia Gargiulo
  • Project Manager: Luca Stramaccioni
  • Copywriter: Stefano Palumbo
  • Art Director: Filippo Rieder, Elena Pelosi, Vincenzo Castro
  • Digital Producer: Silvia Azzolina
 
  • Post-produzione video: Xchanges
  • Post-produzione audio: Networks
  • Fotografia: Giovanni De Sandre
  • Musica: Starlight di Sizzer

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI