• Programmatic
  • Engage conference

28/05/2018
di Cosimo Vestito

Aia torna su tv e web con il format "Cuochi d'Italia". Pianifica Phd

L'episodio, dedicato ai wurstel Wudy, è stato firmato da RED Robiglio&Dematteis

Screenshot-46.png

Un'altra ricetta di Aia diventa protagonista di una delle sfide dei "Cuochi d’Italia",  il format di comunicazione su tv e web di RED Robiglio&Dematteis, inaugurato a ottobre, che sta raccontando il marchio avicolo come "la più grande cucina d’Italia". Dopo il duello inscenato nell'episodio dedicato alla linea "Aequilibrium", questa volta la sfida è tra due uomini sulla trentina. Da una parte il giovane uomo verace che predilige il giardino, il gruppo di amici, la piastra e i sapori forti. Dall’altra quello più chic che sceglie di invitare a casa un paio di amiche e di stupirle con una ricetta in padella. Il dialogo è come sempre un fitto ping-pong, in questo caso basato sulla rivalità maschile con continue battute e reciproca presa in giro. https://www.youtube.com/watch?v=kOLivfCRztM La regia live action è sempre di Bosi&Sironi, che hanno collaborato a tutti i film della serie. La produzione è di Akita, la musica di Peperoncino. Per RED Robiglio&Dematteis hanno lavorato Alessio Zazzera come producer, Teresita Vanotti in qualità di planner & coordinator, Giacomo Fregni nel ruolo di art director. Il copywriter è Riccardo Robiglio mentre il Direttore Creativo è Paolo Dematteis.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI