• Programmatic
  • Engage conference

04/11/2016
di Caterina Varpi

Netflix: Salvatore Aranzulla testimonial dello spot di Black Mirror

Vivremo per sempre? Chiunque potrà essere famoso? Saremo spiati in ogni momento?: queste sono alcune delle domande che compaiono nel filmato alle quali solo una persona può dare una risposta

Salvatore-Aranzulla-netflix.jpg

"Avevamo bisogno di risposte sul futuro. Abbiamo chiesto all’unica persona che poteva averle": con queste parole Netflix introduce sulla pagina Facebook lo spot per il lancio della terza stagione di Black Mirror, serie inglese che ha come oggetto il potere dei media e della tecnologia ed è ambientata nel futuro, con un protagonista d'eccezione, Salvatore Aranzulla. Vivremo per sempre? Chiunque potrà essere famoso? Saremo spiati in ogni momento?: queste sono alcune delle domande che compaiono nel filmato alle quali solo una persona può dare una risposta: il fondatore del sito Aranzulla.it, dove si trovano risposte e soluzioni ai problemi più o meno banali legati all'informatica (leggi l'articolo sul sistema anti ad block lanciato sulla piattaforma). Il risultato è uno spot ironico ed efficace che è stato accolto con entusiasmo dalla Rete, con numerosissimi like e condivisioni sui social network. La serie racconta storie incentrate sul rapporto tra l’uomo e la tecnologia. A differenza delle prime due stagioni, che erano composte da tre episodi, la terza ne ha sei. Ogni puntata racconta una storia autoconclusiva, totalmente diversa e scollegata da quella precedente e da quella successiva.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI