• Programmatic
  • Engage conference

25/07/2019
di Teresa Nappi

Gente che ci crede: al via la nuova campagna NaturaSì. Planning di FlagMedia

Dopo le affissioni in tutta Italia e a seguito delle campagne sui social e alla radio, l'azienda lancia per la prima volta una serie di spot tv. La media agency scelta in seguito a una consultazione

Gente-che-ci-crede-Naturasi.jpg

NaturaSì, l’azienda che conta oltre 260 negozi biologici specializzati, è pronta a far conoscere al grande pubblico i temi legati al proprio impegno con la campagna "Gente che ci crede". Dopo le affissioni in tutta Italia e a seguito delle campagne adv sui social e alla radio, l'azienda lancia una serie di spot che raccontano per la prima volta in tv i valori etici e sociali di NaturaSì. La campagna prevede uno spot da 60 secondi e tre da 15 secondi che saranno trasmessi da tutte le reti (RAI, Mediaset, La7, Nove, RealTime, RaiNews, Skytg24, TgCom24), passando per il digitale terrestre (Giallo, Focus, Dmax), per poi approdare anche sulle reti satellitari (Sky Arte, Sky Atlantic) e sui canali di intrattenimento della pay-per-view. Sarà on air dal 28 luglio al 17 agosto, con planning a cura di FlagMedia, l'agenzia media incaricata dall'azienda a seguito di una consultazione avvenuta di recente. Il budget che EcorNaturaSì dedica alla comunicazione pubblicitaria - a quanto risulta a Engage - è di circa 2 milioni di euro. L'azienda, in merito, non conferma, ne smentisce. Dichiara invece che "Fino a questo punto dell’anno l'investimento in pubblicità dell'azienda si è attestato su poco più di un milione".

I video mettono al centro la mission aziendale

I video sono stati pensati e realizzati con i volti delle persone che lavorano nell’ecosistema di NaturaSì, negozianti, dipendenti, agricoltori: la gente che ci crede, appunto. Una campagna che pone al centro i temi della mission aziendale, veicolati nella pratica quotidiana dalle oltre 300 aziende agricole biologiche e biodinamiche e dai supermercati e negozi del gruppo. «I nostri supermercati e negozi sono il cuore pulsante della comunità locale, fatta di individui, ognuno spinto dai propri ideali e unito agli altri da un filo invisibile: un modo di vedere il mondo, una causa comune, un particolare aspetto della vita», afferma Michela Airoldi, direttore marketing e comunicazione EcorNaturaSì. «Chi ci lavora ha il desiderio di condividere i propri valori con le persone che scelgono di fare la spesa da noi. Con la campagna “Gente che ci crede» vogliamo parlare a tutti quelli che hanno a cuore una causa, sia essa la cura dell’ambiente, l’alimentazione sostenibile, il benessere degli animali, il giusto compenso per i lavoratori o più semplicemente il desiderio di nutrirsi bene. E che condividono con noi il principio che la spesa è sempre una scelta etica. Ognuna di queste cause, è anche la nostra, da sempre. E ci rivolgiamo a quelle persone che credono in queste cose come ci crediamo noi», aggiunge l’A.D. Fausto Jori, in azienda da febbraio di quest’anno.

Non solo spot

La campagna porta a compimento le iniziative realizzate con il sostegno di Legambiente, come quella sull’acqua e sugli sfusi, che ha ottenuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. E arriva a seguito degli eventi “Gente che ci crede”, un tour in 6 tappe, una festa itinerante che ha coinvolto migliaia di persone in tutta Italia per conoscere dalla viva voce dei protagonisti l’impegno di NaturaSì e i suoi progetti. NaturaSì sta ampliando i propri orizzonti, arrivando per la prima volta in maniera diretta anche al cuore e alla testa di quegli italiani che ancora non la conoscono, con l’obiettivo di aprirsi e coinvolgere nel proprio impegno un numero sempre maggiore di persone su scelte sostenibili e di prospettiva.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI