• Programmatic
  • Engage conference

18/02/2019
di Lorenzo Mosciatti

Fiat festeggia 120 anni di vita con Sting e Shaggy. La campagna al via a marzo

Per una nuova serie speciale, pensata per celebrare l'importante anniversario, il brand di FCA si è affidato ai due cantanti, a Leo Burnett e a Starcom

sting-shaggy-fiat-120-anni.jpg

Fiat dà il via alle celebrazioni dei suoi 120 anni con il lancio di una nuova serie speciale, la Fiat 500 Family 120th. https://www.youtube.com/watch?v=Nox0ixe_uW0&feature=youtu.be A pubblicizzare la novità sarà una campagna pubblicitaria con protagonisti i due cantanti Sting e Shaggy, reduci dalla vittoria agli ultimi Grammy Awards nella categoria "Miglior album reggae" con il loro album “44/876”. L'album si è aggiudicato il primo posto in classifica e sarà l'elemento di punta della prossima campagna pubblicitaria, con la presenza dei due artisti e di una nuova canzone, "Just one lifetime”, di cui Fiat è sponsor.  La campagna di comunicazione, diretta da Joseph Kahn, parte in questi giorni con un teaser che vede già protagonisti i due cantanti e la loro nuova canzone "Just one lifetime". Joseph Kahn, regista celebre per avere diretto i videoclip di artisti del calibro di Jennifer Lopez, U2, Lady Gaga e Taylor Swift, ha firmato anche il video del nuovo singolo di Sting e Shaggy. La campagna pubblicitaria, realizzata da Leo Burnett Italia e pianificata da Starcom, prenderà il via, dopo la fase teaser, i primi giorni di marzo. Il piano marketing messo a punto da Fiat per i festeggiamenti dei 120 anni di Fiat prevede un forte coinvolgimento della componente digital, come ha spiegato ad Engage di recente Francesco Malerba, Head of EMEA Digital Media & Martech Innovation. "La notizia di questo meritato premio mi rende molto felice: il nostro marchio è onorato di poter incrociare il proprio percorso con quello di questi due illustri artisti”. ha commentato Olivier Francois, Head of Fiat Brand e FCA Global Chief Marketing Officer, in merito al successo di album “44/876”  ai Grammy 2019.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI