• Programmatic
  • Engage conference

15/06/2018
di Caterina Varpi

Curtiriso sceglie Libera per il ritorno in comunicazione

Il flight televisivo sarà in onda dal 17 giugno per 21 giorni con oltre 500 spot nei formati da 30”, 15’’, 10’’ e 5’’ pianificati sulle reti Rai. Successivamente sarà on air lo spot sui tre canali Radio Rai

curtiriso-antonella-clerici.jpg

Curtiriso ha scelto tramite una gara Libera per creatività e pianificazione per il ritorno in comunicazione. La campagna dal claim “Il grande classico italiano” vede protagonista Antonella Clerici e sarà on air su Tv e radio. Il filmato, ambientato in un set cinematografico, vede la presentatrice che si convince di diventare testimonial del marchio dopo aver assaggiato la bontà del riso Curtiriso. «Abbiamo deciso di tornare dopo qualche tempo in Tv e radio con una nuova campagna pubblicitaria - afferma Angelo Lonati, Direttore Commerciale e Marketing di Curtiriso -  per valorizzare la storicità del nostro marchio con il claim “Il grande classico italiano” e promuovere un prodotto che dalla materia prima diventa un ingrediente base per la creatività in cucina. Per farlo abbiamo scelto una testimonial di eccezione, Antonella Clerici, che incarna perfettamente l’ideale del nostro target rappresentato da persone esperte in cucina e sensibili alla genuinità del prodotto. La campagna - conclude Lonati -  si inserisce inoltre all’interno di un processo di rebranding del packaging con il logo Curtiriso rivisitato, in cui la mondina, figura che caratterizza il marchio Curtiriso, diventa parte integrante del logo mentre precedentemente appariva lateralmente». Il flight televisivo sarà in onda dal 17 giugno per 21 giorni con oltre 500 spot nei formati da 30”, 15’’, 10’’ e 5’’ pianificati sulle reti Rai sui canali storici e digitali. Successivamente sarà on air lo spot sui tre canali Radio Rai sempre con la stessa frequenza della Tv. Questa campagna dà il via ad altri due flight nel 2018, uno nel periodo di fine estate, l’altro in inverno e ad altri 4 flight, già programmati. La casa di produzione è Duo Art Film, con la regia di Gian Abrile.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI