• Programmatic
  • Engage conference

10/06/2019
di Caterina Varpi

Vodafone: Tv, digital, stampa e Ooh per la campagna sul 5G

Firma Dlvbbdo e pianifica Wavemaker

vodafone-5g.jpg

Dopo aver annunciato il lancio della rete commerciale 5G in 5 città italiane (ne abbiamo parlato qui), Vodafone dà il via alla nuova campagna pubblicitaria dedicata alla Giga Network 5G. Partita l’8 giugno la nuova comunicazione è on air sulle principali emittenti televisive (nei formati 60”, 30” e 15”), su digital e social, su stampa nazionale e in affissione. Firma la creatività Dlvbbdo; la realizzazione del film è stata affidata alla casa di produzione Mercurio per la regia di Marco Gentile. La pianificazione media è di Wavemaker. Il format stabilito con la Giga Network 5G si fonda sulla connessione tra realtà e fantasia. L’idea è che questa nuova era della connessione, destinata a rivoluzionare in meglio la nostra vita, sia già stata sperimentata da ognuno di noi, quando eravamo bambini. Da qui il concept della campagna, Realtà e fantasia sono finalmente connesse. Grazie all’evoluzione della rete, saranno garantite buone performance di connessione a qualsiasi dispositivo e buone esperienze immersive in realtà virtuale e gaming in mobilità. Tutto ciò è reso possibile da “Real Time”, che permette di interagire in tempo reale con applicazioni, soluzioni e dispositivi; da “Giga Speed”, che garantisce velocità per navigare, scaricare e condividere contenuti multimediali; da “Everything Connected”, che connette tutti i dispositivi tra loro; da “Power Voice”, per chiamare, e navigare contemporaneamente, con chiarezza della voce anche in ambienti rumorosi; da “Agile Network”, che assicura stabilità per i servizi di cui si ha bisogno, anche in movimento e nei luoghi più affollati, e una rete che si auto-configura in tempo reale per le esigenze dei clienti; da "Secure Control", che mantiene al sicuro dati e navigazione da ogni minaccia informatica, conclude il comunicato stampa. https://www.youtube.com/watch?v=VYjw7coZMEk&feature=youtu.be

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI