• Programmatic
  • Engage conference

21/09/2020
di Andrea Di Domenico

Lega Serie A con Ragù Communication per la campagna "Keep Racism Out"

La Serie A Tim riparte con un messaggio di forte impegno contro il razzismo e le discriminazioni, sviluppato con la collaborazione del branding studio romano

Dalla Serie A un forte impegno contro il razzismo (Foto: Getty Images)

Dalla Serie A un forte impegno contro il razzismo (Foto: Getty Images)

Il Campionato 2020-21 inizia sotto i migliori auspici. Quelli dell’inclusione, con la campagna Keep Racism Out, un invito ad allontanare ed eliminare ogni forma di razzismo dal mondo calcistico.

Con la scelta di un claim in inglese facilmente leggibile e una grafica d’impatto, il visual della campagna che ha vestito lo stadio in occasione dell’attesissima apertura del Campionato diventa così un messaggio di presa di posizione ufficiale contro il razzismo da parte di Lega Serie A, ma anche una "call to action" per tutti gli attori del calcio. Un messaggio forte e immediato nella sua semplicità, che viene declinato su tutti i materiali fisici e digital di Lega Serie A.

Ragù Communication ha supportato e valorizzato questa campagna tramite l’ideazione del concept strategico e creativo, dell’identità visiva e dell’architettura di Keep Racism Out, che è anche un programma più ampio di CSR nato all’interno di Lega Serie A per combattere il razzismo con attività istituzionali, educational, co-marketing, di comunicazione e media relation.

L’iniziativa annuncia la partnership di Lega Serie A e UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, con l’obiettivo comune di contrastare ogni forma di discriminazione nel calcio e sancisce l’adesione di Lega Serie A all’Osservatorio Nazionale contro le discriminazioni nello sport, il primo in Europa. “Abbiamo una missione importante per i prossimi mesi, sradicare il razzismo e ogni forma di discriminazione dai nostri stadi, un compito che affronteremo con determinazione grazie all’aiuto dell’UNAR e delle nostre Società", dichiara Paolo Dal Pino, Presidente della Lega Serie A. 

Una missione importante, che richiede, oltre ai provvedimenti concreti già messi in atto dalla storica Lega sportiva, come le sanzioni per chi si macchia di comportamenti discriminatori, una strategia di comunicazione mirata a rendere il messaggio chiaro e leggibile per tutta l’ampia audience nazionale e internazionale di Serie A

L’impegno di Ragù in questo senso si inquadra in una collaborazione attiva dal 2019, che ha visto il branding studio romano lavorare a fianco di Lega Serie A con una consulenza strategica e creativa, per cambiarne il posizionamento, sempre più internazionale, e rinnovarne immagine e valori tramite costanti attività di brand activation.

Questa campagna e tutte le attività ideate e realizzate per Lega Serie A e per tutti gli altri clienti corporate e istituzionali dello studio romano, danno forma tangibile al purpose di Ragù Communication: essere un branding studio che usa la strategia ed esplora la creatività per lasciare il segno.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI