• Programmatic
  • Engage conference

24/08/2018
di Cosimo Vestito

Il marketing digitale globale crescerà dell'11,6% nel 2018, a 496 miliardi di dollari

Lo afferma la società di ricerca PQ Media, secondo la quale quest'anno l’intera industria pubblicitaria aumenterà il suo valore del 5,5%, raggiungendo un valore di 1,3 mila miliardi

Quest’anno e nel 2019, i ricavi globali derivanti dal marketing e della pubblicità digitale continueranno a registrare tassi di crescita a doppia cifra, mentre il valore della pubblicità e del marketing sui mezzi tradizionali sarà interessato da una leggera crescita. Lo afferma la società di ricerca PQ Media, secondo la quale, da un lato, il comparto dei vecchi media crescerà quest’anno del 2,1% a 803 miliardi di dollari, dall’altro, il segmento digitale segnerà +11,6% a 496 miliardi. Il rapporto di PQ Media sostiene che per i media tradizionali si tratta del tasso di aumento dei ricavi più alto dal 2008. Per il prossimo anno, la società di ricerca si aspetta a livello globale una crescita dello 0,8% per la pubblicità e il marketing tradizionale e del 10,7% per l’online Nello specifico, l’indagine riporta che 26 di 41 canali media digitali e alternativi registreranno tassi di crescita a doppia cifra, si parla di coupon su mobile, network digitali place-based, product placement su televisioni e content marketing non testuale, come video sponsorizzati e sampling online. Complessivamente, l’intera industria globale della pubblicità e del marketing è prevista in crescita del 5,5% nel 2018, a 1,3 mila miliardi, un tasso che secondo PQ Media è il più elevato dell’ultimo decennio. I dati della ricerca di PQ Media provengono da 20 dei maggiori mercati media da Paesi collocati in quattro macroregioni.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI